News

The Legend of Zelda: Skyward Sword HD, ecco l’analisi tecnica di Digital Foundry

Game

A partire dal 16 luglio è finalmente disponibile The Legend of Zelda: Skyward Sword HD e ora è arrivata anche l’analisi tecnica da parte di Digital Foundry.

A partire dal 16 luglio è finalmente disponibile The Legend of Zelda: Skyward Sword HD e ora è arrivata anche l’analisi tecnica da parte di Digital Foundry.

Luglio 17, 2021

Super prestazioni, rispetto alla versione Wii

A partire dalla giornata di ieri, 16 luglio, è finalmente disponibile su Nintendo Switch The Legend of Zelda: Skyward Sword HD, port dell’omonimo titolo (non in HD) uscito su Wii nel lontano 2011. La grande N stessa ha deciso di incentrare la sua campagna di marketing per la ripubblicazione di questa avventura sulle varie migliorie apportate rispetto alla versione originale e ora, puntuale come un orologio, è arrivata anche l’analisi tecnica da parte di Digital Foundry.

Tra i vari punti di forza troviamo senza dubbio la risoluzione 1080p in dock e il frame rate quasi stabile a 60fps. Qui di seguito potete trovare una lista delle principali migliorie e il video completo.

  • Alcuni asset rielaborati.
  • Interfaccia utente completamente rifatta.
  • Migliore qualità dell’immagine.
  • 1080p in modalità dock.
  • Rimosso il dithering del colore.
  • Anti-aliasing non utilizzato, ma shimmering ridotto al minimo.
  • 720p in modalità portatile.
  • Texture migliorate con dettagli più fini.
  • Ombre ad alta risoluzione.
  • Caricamento più veloce.
  • Quasi sempre 60 frame al secondo, il doppio dell’originale Wii.
  • Supporto audio surround completo.

Potrebbe interessarti:
Sio e altri fumettisti creano delle cover da stampare per Zelda: Skyward Sword HD

Voi avete acquistato questa nuova versione di Skyward Sword? Avete già giocato all’originale su Wii?

2 thoughts on “The Legend of Zelda: Skyward Sword HD, ecco l’analisi tecnica di Digital Foundry

  1. Pingback: Scoperto un metodo per facilitare la cattura nei Raid di Pokémon GO - NintendOn
  2. Pingback: Gamescom 2021: Nintendo anche quest’anno non sarà presente a Colonia - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *