News

Electronic Arts vittima di un attacco hacker, rubati circa 780 GB di dati

Game

Un gruppo di hacker ha sottratto a Electronic Arts circa 780 GB di dati riservati, incluso il codice sorgente di Fifa 21.

Un gruppo di hacker ha sottratto a Electronic Arts circa 780 GB di dati riservati, incluso il codice sorgente di Fifa 21.

Electronic-Arts-2-NintendOn
Giugno 11, 2021

Un altro colosso dei videogiochi è stato colpito

In base a quanto raccontato su Vice, Electronic Arts, famosa per The Sims e altre serie importanti, ha confermato di aver subito una violazione di sicurezza che ha permesso a terzi non autorizzati di accedere a circa 780 GB di dati riservati.

Tra le informazioni rubate, oltre ai framework proprietari e dei kit di sviluppo (SDK), sembra esserci anche il codice sorgente di FIFA 21 e il motore di gioco Frostbite, utilizzato per sviluppare molti titoli EA, tra cui Battlefield. Gli hacker non hanno ancora rilasciato pubblicamente i dati, ma stanno cerando di venderli attraverso un forum nascosto, condividendo una serie di screenshot per dimostrarne l’autenticità.

Electronic-Arts-1-NintendOn

Potrebbe interessarti: Super Mario Kart, un utente ha ripristinato l’editor delle mappe

L’azienda americana assicura che nessun dato personale dei giocatori sarebbe stato violato, escludendo quindi problemi di privacy. EA ha rivelato di star lavorando attivamente con le forze dell’ordine e altri esperti in merito, e di aver apportato miglioramenti alla sicurezza.

Recentemente anche CD Projekt Red è stata vittima di un attacco simile, e in passato pure Capcom e Nintendo. Cosa ne pensate a riguardo?

Fonte: Vice,

One thought on “Electronic Arts vittima di un attacco hacker, rubati circa 780 GB di dati

  1. Pingback: Un nuovo Super Monkey Ball potrebbe essere in arrivo: il titolo è “Banana Mania” - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *