News

Mario Party Superstars è più adatto ai daltonici rispetto ai vecchi titoli

Game

L’ultimo capitolo di Mario Party ripropone un livello storico della serie, ma un intelligente accorgimento lo rende adatto anche a chi non distingue i colori.

L’ultimo capitolo di Mario Party ripropone un livello storico della serie, ma un intelligente accorgimento lo rende adatto anche a chi non distingue i colori.

mario-party-superstars-nintendon
Giugno 18, 2021

Il nuovo design di un classico livello è fatto per chi non distingue bene i colori

Abbiamo già parlato di Mario Party Superstars, il nuovo capitolo della serie Mario Party annunciato durante l’E3 2021 e in uscita il 29 ottobre 2021.

Si tratta di uno dei Mario Party più grandi e completi di sempre, con una riproposizione di oltre 100 minigiochi dai vecchi capitoli, riveduti e corretti. Abbiamo anche visto un video YouTube che confronta Superstars con i primi Mario Party per Nintendo 64.

Potrebbe interessarti: Nintendo ha aggiornato la pagina di supporto relativa all’errore 2123-1502

Ma l’upgrade grafico di Mario Party Superstars non è stato fatto solo per gratificare l’occhio degli utenti. Infatti, come fa notare l’utente Misty Skylight su Twitter, i funghi del minigioco Mushroom Mix-up sono ora riconoscibili non solo tramite colore, come nell’originale per Nintendo 64, ma anche per la trama disegnata sopra di essi.

Una chiara volontà degli sviluppatori di approfittare di questo redesign per migliorare l’accessibilità del titolo, in questo caso rendendolo adatto anche ai daltonici, o comunque tutte le persone che fanno fatica a distinguere i colori su schermo.

Che ne pensate di questa trovata? Secondo voi ci saranno altre di queste attenzioni nel titolo finale?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *