News

Un modder ha trasformato il Virtual Boy in una console portatile

Game

L’utente Shank Mods, figura nota nel mondo del modding, ha deciso di trasformare il Virtual Boy in una console portatile.

L’utente Shank Mods, figura nota nel mondo del modding, ha deciso di trasformare il Virtual Boy in una console portatile.

Real-Boy-Virtual-Boy-NintendOn
Giugno 10, 2021

E ha dei bellissimi pulsanti luminosi

Il Virtual Boy è stata una console abbastanza sfortunata, uno di quei progetti che Nintendo vorrebbe dimenticare. Creata nel 1995 da Gunpei Yokoi, una delle figure più importanti della grande N, nonché creatore del Game Boy, mostrò per la prima volta la possibilità di giocare in 3D, offrendo un’esperienza unica ai giocatori. Nonostante l’idea originale, all’atto pratico fu un enorme fallimento ed ebbe uno scarso successo, tanto che la produzione durò neanche un anno.

Un modder, conosciuto come Shank Mods, ha deciso di dare una nuova forma al Virtual Boy e trasformarla in una console portatile. Come potete vedere nel video pubblicato dall’utente su YouTube, il tutto è stato reso possibile grazie a delle modifiche software e aggiungendo dei componenti elettrici all’hardware originale.

Potrebbe interessarti: Ecco HORI Flex, il controller adattivo per Nintendo Switch

L’utente ha voluto chiamare la sua creazione Real Boy ed è dotato di una porta per collegare il controller originale del Virtual Boy, un’uscita HDMI, una porta USB-C e un ingresso jack per le cuffie, oltre a dei bellissimi pulsanti luminosi.

Shank Mods non è nuovo a questo tipo di modifiche, in passato ha anche trasformato un GameCube in Joy-Con funzionanti per Nintendo Switch. Che ne pensate di questo progetto? Vorreste un Real Boy anche voi?

Fonte: YouTube,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *