News

Annullati i Campionati Mondiali Pokémon 2021, appuntamento a Londra nel 2022

Game

Anche l’edizione 2021 dei Campionati Mondiali Pokémon è stata annullata, ma rimane confermata la sede di Londra per quelli 2022.

Anche l’edizione 2021 dei Campionati Mondiali Pokémon è stata annullata, ma rimane confermata la sede di Londra per quelli 2022.

Sad-Pikachu-Londra-NintendOn
Febbraio 9, 2021

La sicurezza prima di tutto

Da ormai più di un anno, l’intero pianeta continua a essere flagellato dal SARS-CoV-2, a causa della pandemia tantissimi eventi locali o di portata internazionale sono stati rimandati a data da destinarsi. Anche i Campionati Mondiali Pokémon di videogiochi, Gioco di Carte Collezionabili e Pokkén Tournament DX previsti a Londra nell’estate del 2020 sono stati annullati, nella speranza di un 2021 migliore. Ma purtroppo l’emergenza sanitaria imperversa ancora e, per questo motivo, TPCi ha deciso di annullare anche l’edizione 2021.

Dopo un’attenta analisi e in virtù delle raccomandazioni degli enti per la salute pubblica locali, regionali e nazionali e delle linee guida fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal Dipartimento della Salute del Regno Unito (Public Health England) e dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie degli Stati Uniti (Centers for Disease Control and Prevention), abbiamo preso la difficile decisione di spostare i Campionati Mondiali Pokémon al 2022. Questo evento si terrà a Londra, Regno Unito.

TPCi

L’edizione 2022, come promesso, si terrà a Londra, nel Regno Unito, fonte di ispirazione per i luoghi e il design della regione di Galar di Pokémon Spada e Scudo. Oltre all’annullamento dei Mondiali 2020 e 2021, rimangono giustamente sospesi anche tutti gli eventi Play! Pokémon locali, finché la situazione non permetterà di tornare a svolgere queste attività in sicurezza. Gli eventi online, invece, come la Pokémon Players Cup, la Sfida di squadra Play! Pokémon e la Lega da casa, continueranno a essere regolarmente supportati.

Potrebbe interessarti:
L’E3 2021 è sempre più digitale: previsti tre giorni di streaming

Tutti gli inviti per i Campionati 2020 continueranno a essere validi anche per l’edizione 2022, mentre ancora non sappiamo se la presenza del Pokémon Center temporaneo, aperto nel 2019 nella capitale britannica e previsto nuovamente per i Mondiali 2020, verrà confermata anche per il 2022. Speriamo che la situazione si risolva presto, così da poter tornare a divertirci a tutti gli eventi Pokémon e Nintendo.

One thought on “Annullati i Campionati Mondiali Pokémon 2021, appuntamento a Londra nel 2022

  1. Pingback: Tanti Strumenti rari sono disponibili come Dono Segreto su Pokémon Spada e Scudo - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *