News

The Shapeshifter è un nuovo titolo per Game Boy che potrebbe arrivare anche su NES

Game

The Shapeshifter ha già raggiunto il primo goal su Kickstarter ed è in procinto di arrivare in versione fisica sul vecchio Game Boy.

The Shapeshifter ha già raggiunto il primo goal su Kickstarter ed è in procinto di arrivare in versione fisica sul vecchio Game Boy.

theshapeshifter-nintendon
Gennaio 18, 2021

Pronti a un moderno tuffo nel passato?

Nelle ultime settimane non si fa altro che parlare di Nintendo Switch Pro, l’ipotetico futuro cavallo di battaglia della grande N che si vocifera porterà uno schermo OLED, un’uscita video 4K, etc. Ma non tutti, fortunatamente, pur mantenendo un’occhio sulle tecnologie moderne, sono disposti ad abbandonare la vecchia gloria del mitico Game Boy, la storica console portatile debuttata nel 1989 e prodotta addirittura fino al 2003.

Nell’ultimo periodo moltissimi programmatori si stanno ancora dando da fare con assembly (o con i più semplici GBDK), creando delle vere e proprie perle per Game Boy, come Dragonborne o Coria and the Sunken City. Ora Dana, sviluppatore solitario e creatore di GreenBoy, già noto per aver prodotto diversi altri titoli per la vecchia portatile, è in procinto di dare vita a un nuovo progetto: The Shapeshifter.

Vi siete addormentati tutti all’aria aperta, vicino a un falò, ma il freddo della notte vi sveglia… o forse era un grido d’aiuto in lontananza… chissà…

In questo titolo, il giocatore vestirà i panni di Elliot, una persona normale che sta per trascorrere il fine settimana in montagna con alcuni amici, finché un elfo disperato non giungerà in cerca di aiuto, dandovi l’incredibile potere di trasformarvi in qualsiasi animale tocchiate. Bisognerà scegliere con attenzione gli animali giusti, in modo da affrontare al meglio i diversi ambienti e i pericoli che si presenteranno.

The Shapeshifter è attualmente in crowdfunding su Kickstarter. Con una donazione di almeno 10 euro sarà possibile ricevere la ROM digitale del gioco, da usare su emulatore o su flashcart, con 35 euro, invece, si potrà mettere le mani su una vera e propria versione fisica con scatola e libretto di istruzioni, con 80 euro, infine, si riceverà un’edizione limitata numerata prodotta in soli 100 pezzi. Al momento della stesura di questo articolo, il primo obiettivo di 6 mila euro, per il finanziamento del gioco di base, è già stato raggiunto. Con il prossimo goal, a 21 mila euro, verranno sviluppati ben tre capitoli in più per il gioco, mentre con l’ultimo obiettivo a 40 mila euro verrà addirittura prodotto un porting per Nintendo Entertainment System.

Clicca sull’immagine per ingrandire

Cosa ne pensate di The Shapeshifter, vi piacerebbe giocarci su Game Boy o su NES? Siete anche voi tra i nostalgici che di tanto in tanto ritirano fuori qualche vecchia console della grande N per riassaporare qualche ricordo d’infanzia?

One thought on “The Shapeshifter è un nuovo titolo per Game Boy che potrebbe arrivare anche su NES

  1. Pingback: Infinity, RPG per Game Boy Color, sta per essere pubblicato dopo 20 anni dalla cancellazione - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *