News

Activision Blizzard, il CEO taglia il proprio stipendio in seguito alle critiche ricevute

Game

Il CEO di Activision, Bobby Kotick, procederà ad un taglio del proprio stipendio in seguito alle forte critiche ricevute dagli investitori.

Il CEO di Activision, Bobby Kotick, procederà ad un taglio del proprio stipendio in seguito alle forte critiche ricevute dagli investitori.

Bobby Kotick
Aprile 30, 2021

Un passo in avanti per Activision?

Il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotick si è accordato per un taglio del proprio salario base e dei propri bonus in seguito ad alcune trattative con gli azionisti.

Nel corso degli ultimi anni si era creato un netto contrasto tra i guadagni enormi di Kotick e il trattamento riservato al resto dello staff di Activision, fatto che aveva creato diverse polemiche nell’industria. Nel 2019, ad esempio, in seguito a ciò che Kotick aveva descritto come “un anno dai risultati record”, l’azienda aveva licenziato 800 membri dello staff, quando contemporaneamente il suo CFO aveva ricevuto 15 milioni di dollari in bonus.

Altri licenziamenti si sono susseguiti nell’azienda e sembra che le cose non siano destinate a cambiare, ma se non altro Kotick procederà a tagliare i propri profitti come primo passo verso un nuovo approccio.

Alcuni nuovi documenti degli investitori sembrano indicare che Kotick si sia accordato per un taglio dei propri guadagni pari al 50%, e il premio aziendale che gli riconoscevano gli investitori per la creazione di profitto denominato “Transformation Transaction Award and Shareholder Value Creation” verrà  anch’esso eliminato.

Potrebbe interessarti:
Licenziamenti in casa Activision per le basse vendite di Guitar Hero Live e Skylanders.

Il salario base di Kotick vedrà dunque una riduzione da 1.750.000 dollari a 875.000 e il suo bonus annuale per gli anni 2021 e 2022 è ridotto del 50%. Questa mossa arriva in seguito ad alcune critiche da parte di gruppi di investitori secondo cui Kotick avrebbe ricevuto anche 200 milioni di dollari in bonus.

Cosa ne pensate di questa vicenda? Conoscevate il CEO di Activision, il signor Kotick? Sarà un passo verso una gestione più equa delle risorse aziendali?

One thought on “Activision Blizzard, il CEO taglia il proprio stipendio in seguito alle critiche ricevute

  1. Pingback: ESRB ha valutato Ni no kuni II: Il destino di un regno per Nintendo Switch - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *