News

Blizzard ingloba Vicarious Visions, il team dietro la N.Sane Trilogy di Crash Bandicoot

Game

Dopo una lunga collaborazione con Vicarious, Blizzard ha ritenuto opportuno stringere ancor più i rapporti.

Dopo una lunga collaborazione con Vicarious, Blizzard ha ritenuto opportuno stringere ancor più i rapporti.

Copertina Crash Bandicoot Nintendo Switch NintendOn
Gennaio 24, 2021

Inizia l’Era Blizzard!

Molti di voi avranno riscoperto le gesta dell’icona Sony anni novanta grazie alla Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy, opera curata dai ragazzi di Vicarious Visions. Ebbene, il team non esiste più, o almeno non opererà più con quel nome ma sarà parte integrante dello staff di Blizzard e al lavoro sulle storiche IP della software house americana.

Dopo una lunga collaborazione con Vicarious, infatti, Blizzard ha ritenuto opportuno stringere ancor più i rapporti. Il team era stato precedentemente acquisito da Activision nel 2005, poco prima che la stessa Activision accogliesse Blizzard sotto la sua ala, nel 2008.

Potrebbe interessarti:
Nintendo Switch Pro, secondo il vicepresidente di Engine Software sarebbe uno spreco

Oltre alla N. Sane Trilogy, Vicarious Visions ha lavorato alla serie Guitar Hero, ai giochi Skylanders e a Tony Hawk’s Underground 1 e 2, per citare le opere più note. Ha fornito anche supporto al team di Bungie per quanto riguarda i contenuti di gioco di Destiny 2. Quale sarà il destino di questi ragazzi nel futuro più prossimo non ci è dato saperlo, ma auguriamo loro un grosso in bocca al lupo!

Fonte: gamesindustry,

One thought on “Blizzard ingloba Vicarious Visions, il team dietro la N.Sane Trilogy di Crash Bandicoot

  1. Pingback: Activision Blizzard sta lavorando a nuove remastered - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *