News

Toshihiro Nagoshi, produttore di F-Zero GX, vorrebbe lavorare su un nuovo capitolo

Game

Toshihiro Nagoshi, il produttore dell’amato F-Zero GX, si è detto aperto a lavorare ad un nuovo capitolo della serie se Nintendo dovesse chiamarlo.

Toshihiro Nagoshi, il produttore dell’amato F-Zero GX, si è detto aperto a lavorare ad un nuovo capitolo della serie se Nintendo dovesse chiamarlo.

f-zero gx GameCube Nintendon
Gennaio 2, 2021

A non volere un nuovo F-Zero sembra rimasta solo Nintendo

F-Zero è una delle serie più amate di Nintendo, tanto che da anni si richiede a gran voce un nuovo capitolo. L’ultimo gioco casalingo è infatti del 2003, F-Zero GX, uscito su GameCube e ancora oggi molto apprezzato nonostante il peso degli anni.

Il produttore del gioco era Toshihiro Nagoshi, noto soprattutto per la serie Yakuza, che in questi giorni è stato intervistato da RedBull e che ha espresso la sua volontà di lavorare ad un nuovo F-Zero.

Queste le sue parole:

Mmm… Non calcolando effettivamente quante probabilità ci siano che ciò accada, devo ammettere che ho molto affetto per F-Zero GX. Se la possibilità dovesse presentarsi, non mi dispiacerebbe affatto.

In tal caso, vorrei renderlo un gioco stimolante. Se Nintendo volesse un gioco di corse che sia “divertente e accessibile”, avrebbe già Mario Kart per quello scopo.

Toshihiro Nagoshi

Il desiderio di Nagoshi dunque si allinea a quello di tutti i fan di F-Zero: avere un nuovo capitolo della serie che possa metterci di nuovo nei panni di Captain Falcon, che ormai vive solo grazie a Super Smash Bros.

Potrebbe interessarti: F-Zero – può l’invidia uccidere un franchise? Forse

Che il 2021 possa riservarci qualche clamoroso annuncio? La speranza è l’ultima a morire.

Fonte: RedBull,

One thought on “Toshihiro Nagoshi, produttore di F-Zero GX, vorrebbe lavorare su un nuovo capitolo

  1. Pingback: F-Zero ha bisogno di una grande idea per rinascere, secondo l’ex character designer - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *