News

Fortnite, ecco tutte le novità introdotte nel Capitolo 2 Stagione 5

Game

Fortnite si aggiorna con la Stagione 5 del Capitolo 2 che introduce diversi nuovi personaggi, armi e location.

Fortnite si aggiorna con la Stagione 5 del Capitolo 2 che introduce diversi nuovi personaggi, armi e location.

Dicembre 2, 2020

Galactus è stato sconfitto, e ora?

Dopo il grande evento tenutosi ieri sera verso le 22 in cui Galactus è stato definitivamente sconfitto, Fortnite si prepara a un nuovo inizio con la nuova Stagione 5 del Capitolo 2.

Innanzitutto, la lore della nuova stagione si basa sulla nascita, a seguito dello scontro con il Divoratore di Mondi, di un portale al centro della mappa, detto Punto Zero, che ha portato nella mappa i “migliori cacciatori di tutte le realtà” tra cui anche il Mandaloriano direttamente dall’universo di Star Wars. Potete vedere il trailer della storia qui di seguito:

Oltre ai nuovi personaggi, disponibili come skin del Pass Battaglia, sono state introdotte anche nuove location nella mappa, tra cui una giungla e zone con sabbie mobili. Il gameplay, inoltre, è stato arricchito con diversi NPC sparsi per la mappa che permetteranno di ottenere informazioni e lingotti accettando i loro incarichi o sconfiggendoli in duello.

Questi lingotti sono l’unica valuta accettata dagli NPC per la vendita di armi speciali, servizi, informazioni e altro. Come in ogni nuova stagione, ovviamente, il repertorio delle armi disponibili è cambiato, con alcune ispirate a The Mandalorian ora disponibili.

Infine, con questa nuova stagione viene anche introdotta la possibilità di sottoscrivere il Fortnite Crew, l’abbonamento mensile che, oltre al Pass Battaglia (acquistabile anche a parte per 950 V-Buck), da accesso a diverse skin esclusive e altri bonus.

Cosa ne pensate? Tornerete su Fortnite a combattere per il futuro dell’isola?

Fonte: YouTube,

One thought on “Fortnite, ecco tutte le novità introdotte nel Capitolo 2 Stagione 5

  1. Pingback: Kratos arriva su Nintendo Switch… ma solo in Fortnite - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *