News

Super Mario Galaxy su Nintendo Switch sfrutterà il touch screen

Game

Nintendo ha chiarito come sarà gestito il sistema di puntamento del capolavoro uscito nel 2007.

Nintendo ha chiarito come sarà gestito il sistema di puntamento del capolavoro uscito nel 2007.

Settembre 4, 2020

Nintendo ha adattato il sistema di puntamento

Parlando di Super Mario 3D All-Stars, una questione che ha causato qualche grattacapo nei fan, è la gestione dei controlli di puntamento per Super Mario Galaxy.

Il titolo originariamente uscito su Nintendo Wii, sfruttava il sistema di puntamento a infrarossi del Wiimote per muovere il puntatore sullo schermo. Se questo, è ormai tranquillamente fattibile utilizzando i sensori di movimento integrati nei Joy-Con, la stessa cosa non si può dire per Nintendo Switch Lite.

Polygon ha contattato Nintendo per avere chiarimenti sulla questione ed ha ricevuto conferma che sulla “ibrida non ibrida” (ma anche giocando in modalità portatile su Nintendo Switch) il sistema di puntamento verrà affidato all’uso del touch screen.

Fonte: Polygon,

One thought on “Super Mario Galaxy su Nintendo Switch sfrutterà il touch screen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *