News

Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers, confermata la localizzazione per l’Occidente?

Game

L’ultimo rapporto finanziario di Koei Tecmo suggerisce che la compagnia ha in progetto la localizzazione anche per l’Occidente di Persona 5: Scramble.

L’ultimo rapporto finanziario di Koei Tecmo suggerisce che la compagnia ha in progetto la localizzazione anche per l’Occidente di Persona 5: Scramble.

Persona 5 Scramble
Aprile 27, 2020

A suggerirlo è il report finanziario di Koei Tecmo

Nel corso delle ultime ore Koei Tecmo ha pubblicato il report finanziario per l’anno fiscale 2019, che si è concluso a marzo 2020. Il documento, oltre a contenere i dati di vendita dei titoli della compagnia, menziona anche i progetti futuri, tra i quali spicca quello di rilasciare Persona 5 Scramble: The Phantos Strikers (e il DLC di Nioh 2) in Occidente.

L’utente Twitter BlackKite ha pubblicato un estratto del report, al momento disponibile solo in giapponese, ed ha riassunto i punti fondamentali:

All’interno del documento non viene però fissata nessuna data di lancio specifica (anche se sembrerebbe ci si riferisca all’anno fiscale 2020) e non viene stabilito se il gioco sarà disponibile anche in lingua italiana.

Non ci resta dunque che attendere altre informazioni. Che cosa ne pensate? Vi piacerebbe se l’hack’n slash, spin-off di Persona 5, arrivasse anche qui da noi? Se siete interessati, qui potete trovare le nostre impressioni sulla demo del gioco disponibile per l’eShop giapponese.

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *