Uno studio britannico dice che i videogiochi non rendono i bambini violenti

C’è stato sempre un acceso dibattito nel corso degli anni sul fatto se i videogiochi rendono più violenti o meno i bambini. Anche nei tempi del Super Nintendo ci si faceva queste domande, con giochi come Mortal Kombat. Uno studio britannico ha effettuato delle indagini presso l’Università di Glasgow, con oltre 11.000 genitori, per monitorare il comportamento dei bambini nel corso del tempo. Ecco i risultati:

L’esposizione ai videogiochi non ha avuto effetti sul comportamento, attenzione o problemi emotivi.

Guardando 3 o più ore di televisione ha portato ad un piccolo aumento di problemi comportamentali nei giovani tra i 5 e 7 anni.

Né la televisione né i videogiochi portano problemi di attenzione o emotivi.

Non c’era differenza tra ragazzi e ragazze nei risultati dell’indagine.

Questo è uno dei più grandi studi condotti sull’effetto dei videogiochi sul comportamento dei bambini ed è interessante perché va in conflitto con gli altri studi condotti negli Stati Uniti. Voi cosa ne pensate?

Fonte: MyNintendoNews

Tags:

logo-bianco

NINTENDON EVENTI

Per la tua pubblicità su NINTENDON.IT

Regolamento Forum - Contatti - Nicer Design

Privacy Policy

Informativa estesa sui Cookie

©2017 NintendOn Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account