News

Famicom Detective Club, il produttore vorrebbe lavorare su un nuovo capitolo

Game

Makoto Asada, produttore dei remake di Famicom Detective Club, dichiara di essere interessato a lavorare su un terzo capitolo della serie.

Makoto Asada, produttore dei remake di Famicom Detective Club, dichiara di essere interessato a lavorare su un terzo capitolo della serie.

Famicom-Detective-Club-NintendOn
Giugno 21, 2021

Un ritorno importante per la serie

Dopo ben 33 anni dall’uscita originale, Famicom Detective Club è arrivato per la prima volta in occidente, con un remake dei primi due capitoli: The Missing Heir e The Girl Who Stands Behind. I titoli sono stati localizzati in inglese e riproposti con una grafica migliorata, così da accogliere nuovi utenti e accontentare i fan storici.

Attraverso un nuova intervista pubblicata da Famitsu, Makoto Asada, produttore dei remake, ha voluto rispondere a tutti gli affezionati che sono in attesa di un terzo capitolo, dichiarando di essere interessato a produrre un nuovo Famicom Detective Club.

Il nostro obiettivo era creare l’apice delle avventure testuali 2D, quindi abbiamo usato delle tecniche originariamente pianificate anche per altri giochi. Grazie a Nintendo e al loro team di sviluppo, abbiamo fatto il miglior gioco che potevamo, ma guardando indietro siamo stati piuttosto sconsiderati. Come potremo mai fare di nuovo qualcosa di così buono?(ride) Abbiamo sviluppato un bel po’ di competenze lavorando al gioco, esperienza che vorrei usare per un nuovo Famicom Detective Club un giorno.

Potrebbe interessarti: Advance Wars 1+2: Re-Boot Camp, versioni GBA e Switch a confronto

Famicom Detective Club: The Missing Heir & The Girl Who Stands Behind è stato rilasciato per Nintendo Switch lo scorso 14 maggio. Ci avete già giocato? Vi piacerebbe vedere un nuovo capitolo della serie?

Fonte: Famitsu,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *