News

tERRORbane, un’avventura ispirata ai JRPG, è stata annunciata per Nintendo Switch

Game

tERRORbane è una nuova avventura ispirata ai classici JRPG, in cui dovrete combattere bug e glitch e confrontarvi con meccaniche insolite.

tERRORbane è una nuova avventura ispirata ai classici JRPG, in cui dovrete combattere bug e glitch e confrontarvi con meccaniche insolite.

tERRORbane
Giugno 3, 2021

A caccia di bug in un ambiente videoludico noto!

BitNine Studio ha da poco annunciato tERRORbane, un’avventura ispirata ai JRPG. Il titolo dovrebbe arrivare presto sulla nostra ibrida di fiducia, anche se non è stata ancora annunciata una finestra di lancio esatta.

Ecco alcune informazioni sul gioco come da relativa descrizione:

Scegliete la vostra avventura tra i glitch! In tERRORbane il giocatore dovrà esplorare mucchi di bizzarri errori e spiritosi glitch, cosparsi di un pizzico di riferimenti culturali legati alla cultura videoludica. Aiuta (o sfida) lo Sviluppatore nel tentativo di sistemare il suo gioco e recupera tutti i bug attraverso più partite tutte uniche per diventare il flagello degli errori!

Anche se a prima vista può sembrare un classico JRPG dall’aspetto familiare, tERRORbane offre molto più dell’esplorazione di città pittoresche e terrificanti dungeon. Dietro ogni angolo e sotto ogni pietra giace un richiamo ai grandi della storia del videogioco o un colpo di scena inaspettato all’interno di meccaniche consolidate. Ci vorranno un occhio fino e numerose partite per cacciare ogni sciocco e bizzarro bug, ma ciascuna partita premierà il giocatore con una doverosa risata o quanto meno con un sorrisetto nostalgico.

Come si vede dal video qui sopra, il titolo si ispira ai classici giochi di ruolo di provenienza giapponese, ma utilizza il contesto dei bug e dell’aiuto allo sviluppatore per creare innovazioni all’interno delle meccaniche del genere e inserire l’elemento dell’umorismo.

Potrebbe interessarti:
Nintendo Direct E3 2021: annunciate data e ora dell’evento.

Cosa ne pensate di questo divertente e nostalgico titolo? Siete pronti a cacciare i bug?

Fonte: YouTube,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *