News

SEGA vorrebbe riportare in auge le IP dormienti

Game

Crazy Taxi, Jet Set Radio, Virtua Fighter, Space Channel 5 e altri titoli storici potrebbero tornare con nuovi episodi o reboot.

Crazy Taxi, Jet Set Radio, Virtua Fighter, Space Channel 5 e altri titoli storici potrebbero tornare con nuovi episodi o reboot.

SEGA
Maggio 14, 2021

E avrebbe in lavorazione un titolo importante per il 2026

In un’assemblea con gli investitori, SEGASammy ha svelato alcuni piani societari per il futuro, che sicuramente risultano interessanti per i fan della compagnia e potrebbero portare nuova linfa sul mercato.

Forte dei risultati conseguiti con alcune IP rivalutate negli ultimi anni, come Yakuza e Persona, SEGA pensa di riportarne in auge alcune attualmente dormienti o sottosfruttate, pescando dal vasto pool di cui dispone.

Tra queste abbiamo sia titoli dell’era 8 e 16 bit che altre relativamente più recenti ma comunque storiche, direttamente dalle softeche di Saturn e Dreamcast. I nomi sono importanti e non potranno che stuzzicare la fantasia dei fan: Crazi Taxi, Jet Set Radio, Space Channel 5, Panzer Dragoon, House of the Dead, Rez, NiGHTS, e scavano più indietro Shinobi, Virtua Fighter, Altered Beast, Streets of Rage

Potrebbe interessarti:
SEGA vuole distribuire in contemporanea mondiale i prossimi titoli Atlus

Da notare che singoli personaggi sono stati utilizzati in altri contesti (ad esempio lottatori “dati in prestito” a Dead or Alive) o in concessione (cosa che ha portato alla nascita di Streets of Rage 4, ad esempio) ma il piano è di riprendere il mano i singoli franchise per delle operazioni strutturali interne. Progetti che potrebbero essere, in maniera non ancora specificata, Remaster, Remake o Reboot.

Inoltre, si guarda al futuro anche con alcune novità: tra queste un FPS realizzato da uno studio europeo in uscita entro i prossimi tre anni e un misterioso “Super Game” previsto per il 2026… un terreno decisamente inesplorato. Staremo a vedere come si tradurranno concretamente queste intenzioni.

Fonte: SEGASammy,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *