News

Zelda: Breath of the Wild 2 e altri grandi titoli, Microsoft pensava potessero uscire nel 2020

Game

La casa di Redmond si aspettava il lancio di quattro titoli importanti da parte di Nintendo nel 2020, tra cui The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2.

La casa di Redmond si aspettava il lancio di quattro titoli importanti da parte di Nintendo nel 2020, tra cui The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2.

Zelda Breath of the Wild 2 NintendOn
Maggio 6, 2021

Insieme ad altri tre pezzi da novanta

Il confronto tra Epic Games e Apple sta facendo emergere diversi dettagli interessanti, anche di contorno rispetto all’oggetto del contendere tra i due colossi.

L’ultimo riguarda un documento interno della divisione gaming di Microsoft, secondo il quale la casa di Redmond lo scorso agosto si aspettava il lancio di quattro titoli importanti da parte di Nintendo nel 2020, ossia The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2, Bayonetta 3, Metroid Prime 4, e Shin Megami Tensei V.

In realtà, nessuno di questi pezzi da novanta è poi giunto davvero sul mercato, e al momento solo uno di questi ha efettivamente una finestra di lancio ufficiale: Shin Megami Tensei V, previsto in un generico 2021.

Sono comunque da parte del settore Xbox solo semplici congetture, dovute probabilmente a previsioni dettate dall’analisi delle mosse dei propri avversari, ma comunque parecchio interessanti.

Potrebbe interessarti:
Phil Spencer sta ancora pensando di portare xCloud e il Game Pass su altre console

Cosa ne pensate? E secondo voi quando arriveranno finalmente questi quattro pezzi da novanta su Nintendo Switch?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *