News

Furukawa assicura che lo sviluppo dei giochi non sarà limitato dall’espansione delle IP

Game

In un’intervista con Fast Company, Shuntaro Furukawa afferma che le risorse nello sviluppo di videogiochi non saranno tagliate dall’espansione delle proprie IP.

In un’intervista con Fast Company, Shuntaro Furukawa afferma che le risorse nello sviluppo di videogiochi non saranno tagliate dall’espansione delle proprie IP.

Shuntaro Furukawa NintendOn Nintendo
Maggio 2, 2021

I giochi avranno sempre priorità

Nintendo si è aperta solo negli ultimi anni al licensing per evitare che i propri brand più famosi potessero essere rovinati da un’altra impresa, ed è anche per questo motivo che il nuovo film di Super Mario sarà supervisionato da Miyamoto in persona. Shuntaro Furukawa, il presidente della grande N, aveva infatti sottolineato l’importanza dei personaggi iconici dell’azienda e come sia necessario procedere sempre con cautela prima di prendere qualche decisione a riguardo.

Shuntaro-Furukawa-NintendOn

In una recente intervista con Fast Company, Furukawa si è espresso riguardo l’espansione delle proprie IP e ha dichiarato che le risorse dello sviluppo dei giochi non saranno impattate.

Ci siamo davvero assicurati di evitare che le risorse di sviluppo dei videogiochi venissero tagliate quando eravamo impegnati a espandere le nostre IP. E per riuscirci abbiamo mantenuto il numero di persone coinvolte al minimo, sebbene queste comprendano profondamente i personaggi e capiscano appieno il gioco.

Potrebbe interessarti: Nintendo potrebbe continuare a produrre film d’animazione dopo Mario

Recentemente anche Stefano Calgagni, direttore del settore marketing di Nintendo Italia, ha parlato del DNA dell’azienda. Avete già letto l’intervista?

Fonte: Fast Company,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *