News

Pokémon HOME non sarà più compatibile con Android 5 e iOS 9-11, addio anche a iPhone 5s e 6

Game

TPCi ha annunciato di aver deciso di ridurre la gamma di device compatibili con Pokémon HOME.

TPCi ha annunciato di aver deciso di ridurre la gamma di device compatibili con Pokémon HOME.

old-smartphones-pokémon-home-NintendOn
Aprile 14, 2021

Un abbandono forzato per i device ormai più datati

Pokémon HOME, la nuova applicazione a pagamento annuale in grado di contenere ben 6000 Pokémon provenienti da Pokémon: Let’s go, Pokémon Spada e Scudo, dai vecchi titoli per Nintendo 3DS o da Pokémon GO, è arrivata sul mercato da ormai più di un anno ed è compatibile, oltre che con Nintendo Switch, anche con i sistemi operativi mobile Android e iOS, in modo da avere sempre sotto controllo i propri mostriciattoli.

pokemon-home-1-nintendon

The Pokémon Company, tuttavia, tramite un comunicato comparso direttamente nell’app stessa, ha annunciato di aver deciso di ridurre la gamma di device compatibili con Pokémon HOME. A partire da giugno, non saranno più supportati gli smartphone e tablet che eseguono Android 5 o inferiore e nemmeno gli iPhone con iOS 9, 10 o 11. Infine, pur essendo tecnicamente aggiornabili a iOS 12, anche i vecchi iPhone 5s e 6 non potranno più eseguire l’applicazione.

Grazie per aver scelto di utilizzare Pokémon HOME.

Questo annuncio vi informa che i seguenti dispositivi e sistemi operativi mobili non saranno più supportati da Pokémon HOME dopo l’aggiornamento di giugno.

Android 5
iOS 9
iOS 10
iOS 11
iPhone 5s
iPhone 6

Attenzione: per controllare quali sistemi operativi sono compatibili con il tuo dispositivo, consulta il sito ufficiale della casa produttrice del dispositivo stesso.

In seguito all’aggiornamento, Pokémon HOME potrebbe smettere di funzionare in parte o del tutto su altri dispositivi.

La compatibilità di Pokémon HOME con nuovi sistemi operativi potrebbe richiedere del tempo.

Si consiglia agli utenti che hanno intenzione di cambiare dispositivo di collegare Pokémon HOME a un account Nintendo per mantenere i propri dati.

Puoi controllare se hai già collegato un account Nintendo nelle Opzioni, alla voce Account.

Speriamo che continuerete a divertirvi con Pokémon HOME!

Pokémon HOME

Come consigliato dal comunicato, a chi avesse intenzione di cambiare il proprio dispositivo si raccomanda di collegare Pokémon HOME a un Account Nintendo, così da mantenere i propri dati.

Potrebbe interessarti:
I giocatori sono più impazienti di Diamante Lucente e Perla Splendente che di Leggende Pokémon: Arceus

Qualcuno di voi accede a Pokémon HOME con uno dei device “incriminati”? Utilizzate anche voi questo servizio per trasferire i vostri mostriciattoli preferiti dalla Banca Pokémon o da Pokémon GO?

Fonte: Pokémon HOME,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *