Guide

Monster Hunter Rise – Guida all’Insetto Filo

Game

La guida di oggi vi porterà alla scoperta dell’Insetto Filo, la nuova meccanica appena aggiunta al recente Monster Hunter Rise.

La guida di oggi vi porterà alla scoperta dell’Insetto Filo, la nuova meccanica appena aggiunta al recente Monster Hunter Rise.

Marzo 30, 2021

Scopriamo la nuova meccanica dell’ultima fatica di Capcom

Monster Hunter è una saga che ha sempre portato con sé tanti miglioramenti, spesso modificando e migliorando meccaniche aggiunte in precedenza in modo da donar loro una nuova dimensione e utilità.

A questo giro tocca all’Insetto Filo, una nuova meccanica appena inserita all’interno di Monster Hunter Rise che richiama molto il precedente Rampino visto in Monster Hunter World.

Il nuovo Insetto Filo permette di donare una nuova fluidità al gameplay, aiutando il giocatore a compiere più movimenti e con maggiore rapidità e creando nuove combinazioni con la propria arma.

Insetto Filo in movimento

L’Insetto Filo è una meccanica a cui avremo accesso sin dai primissimi minuti di gioco, sin dalle prime missioni in Low Rank. Il Maestro Ibushi in persona ci aiuterà a scoprire come sfruttare al meglio l’Insetto Filo mediante una missione apposita, ma qui impareremo non solo a usarlo, ma anche alcuni trucchi per sfruttarlo al meglio.

Anzitutto, l’Insetto Filo si attiva:

  • ZL + X, per lanciarsi in aria
  • ZL + A, per avvicinarsi velocemente al mostro
  • ZL + B + Levetta destra, per sfuggire dagli attacchi di un mostro una volta colpiti

E’ possibile sfruttare l’Insetto Filo in qualsiasi zona del gioco, a partire dal Villaggio di Kamura (dove ci servirà, però, solo per muoverci velocemente) fino alle zone di caccia, dove ci tornerà particolarmente utile non solo per muoversi, ma anche per scalare le pareti.

Per scalare le pareti:

  • ZL + X + R, in modo da lanciarci contro una parete e continuare a correrci sopra tenendo premuto R

Scalare le pareti ci permetterà non solo di raggiungere il mostro più velocemente, evitando le tante strade che avremmo dovuto percorrere col Canyne, ma anche di raccogliere gli Spiriuccelli che sono stati posizionati tatticamente per spronarci a esplorare un po’ la mappa.

Insetto Filo durante la caccia

L’Insetto Filo torna particolarmente utile anche durante le fasi di caccia, poiché permette di muoversi molto più agilmente per evitare gli attacchi nemici oppure di scagliarci contro il mostro per colpirlo.

Inoltre, ogni classe di arma ha accesso ad alcune abilità scambio, utili per colpire il nemico con diverse tipologie di attacchi che variano di arma in arma e possono modificare l’asset strategico della caccia.

Le abilità scambio si attivano con:

  • ZL + X, attiva l’abilità scambio

Durante tutta la nostra avventura avremo accesso a diverse abilità scambio da provare, e sarà molto importante trovare l’abilità giusta per il nostro stile di caccia in modo da coniugare al meglio la nostra prestanza con l’arma scelta e i movimenti in fase di caccia.

Come se ciò non bastasse, l’Insetto Filo ci permetterà anche di cavalcare i mostri dopo averli colpiti diverse volte proprio grazie agli attacchi derivati dall’Insetto Filo. Per esempio:

  • ZL + X, balzo contro il mostro e colpo in volo
  • Dopo diversi colpi, il mostro diventa cavalcabile
  • Premere A o colpire il mostro con l’arma per cavalcare

Una volta in groppa al mostro, avremo a disposizione diverse possibilità, mantenendo premuto R per controllare il mostro:

  • X, attacco normale
  • A, attacco potente
  • B, schivata
  • Y, lancia mostro
  • Una volta schiantato il mostro, premere B velocemente per recuperarne il controllo e farlo schiantare nuovamente

In base al numero di Insetti Filo a nostra disposizione, potremo lanciare il mostro dalle 3 alle 4 volte, in modo da massimizzare i danni inflitti allo stesso.

Esiste anche un trucco per sfruttare al meglio le cavalcature dei mostri mediante Insetto Filo, specialmente se il mostro è impegnato in una disputa territoriale con un altro mostro:

  • In una Disputa Territoriale, il primo dei due mostri che viene colpito dall’altro diventa cavalcabile
  • Una volta a cavallo di un mostro, se è il nostro obbiettivo farlo schiantare fino ad avere uno schianto ancora disponibile, quindi farlo schiantare contro l’altro mostro in modo da renderlo cavalcabile e colpire il nostro obbiettivo con diversi potenti attacchi
  • Se non è il nostro obbiettivo, colpirlo fino a che non avrete caricato la barra dell’attacco finale, anziché attivarla far schiantare il mostro contro il nostro obbiettivo in modo da renderlo cavalcabile e poterlo far schiantare diverse volte

In questo modo potrete ottimizzare al meglio le cavalcature, così da infliggere il massimo danno possibile al nostro obbiettivo di caccia e aiutare a rompere le parti, così da migliorare il loot acquisito una volta sconfitto il mostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *