News

Un’azienda giapponese offre un giorno libero ai dipendenti per giocare a Monster Hunter Rise

Game

In occasione dell’uscita di Monster Hunter Rise, un’azienda giapponese ha voluto offrire un giorno libero ai dipendenti per giocare al nuovo titolo Capcom.

In occasione dell’uscita di Monster Hunter Rise, un’azienda giapponese ha voluto offrire un giorno libero ai dipendenti per giocare al nuovo titolo Capcom.

Monster Hunter Rise Fan
Marzo 24, 2021

Un gesto gentile a favore dei lavoratori

Questo venerdì uscirà Monster Hunter Rise su Nintendo Switch, e se molti di noi vorrebbero avere un giorno di ferie per cacciare mostri, alcune fortunate persone in Giappone avranno questa possibilità, gentilmente offerta dal proprio datore di lavoro.

Masaki Hiyama, CEO dell’azienda dedicata alla realtà virtuale, Mark-on, ha emesso un giorno di ferie a tutto il personale tranne i dirigenti, informandoli che venerdì 26 marzo potranno non andare a lavoro per godersi il nuovo titolo Capcom. Hiyama ha chiamato questa festività “MonHun Day” e su Twitter ha condiviso l’avviso inviato allo staff.

Parlando all’Huffington Post Japan, il CEO ha raccontato:

C’erano diversi dipendenti che volevano prendersi il giorno libero per giocare immediatamente a Monster Hunter Rise, abbiamo quindi deciso di fare un gesto carino e offrire questa possibilità a tutto il personale. Abbiamo ricevuto diversi ringraziamenti dai dipendenti per aver dato questa occasione.

Potrebbe interessarti: Monster Hunter Rise, ecco l’analisi tecnica di Digital Foundry

Anche voi avete preso un giorno di premesso per giocare subito a Monster Hunter Rise? Avete già letto la nostra recensione del gioco?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *