News

Qualcomm sta lavorando a una console Android “ispirata” a Nintendo Switch

Game

Secondo Android Police, pare che Qualcomm si stia per affacciare sul mercato con una sua copia di Nintendo Switch.

Secondo Android Police, pare che Qualcomm si stia per affacciare sul mercato con una sua copia di Nintendo Switch.

Qualcomm NintendOn
Marzo 24, 2021

Un grande nome per l’ennesima copia della console ibrida

L’ambizioso progetto di cui si vociferava anni fa, dal nome in codice Nintendo NX, si è poi concretizzato in una delle console di maggior successo di tutti i tempi. La natura ibrida di Nintendo Switch ha conquistato i cuori dei giocatori di tutto il mondo e, mentre alla casa di Kyoto si inizia a parlare di un modello Pro, sono molti i piccoli produttori di hardware che hanno provato in qualche modo a imitare le caratteristiche dell’ammiraglia della grande N.

Questa volta però, secondo Android Police, pare che anche un grande nome nel panorama della tecnologia mondiale si stia per affacciare sul mercato con una sua copia di Switch. Si tratta di Qualcomm, leader dei processori mobile, che a quando pare sta pianificando la costruzione di un sistema di gioco basato su Android 12 con controller removibili in stile Joy-Con.

Il dispositivo, di cui abbiamo visto le immagini non definitive che però non possiamo condividere, è immediatamente familiare a chiunque possieda un Nintendo Switch. I controller staccabili in stile Joy-Con si trovano sui lati sinistro e destro della console centrale, che ricorda uno smartphone più spesso e voluminoso.

Secondo le voci, probabilmente si tratterà di uno smartphone vero e proprio ottimizzato per il gioco, simile in effetti al ROG Phone di Asus o ad altri smarphone da gaming. Sotto la scocca avremo una batteria da 6000 mAh, uno slot per l’espansione via Micro SD, GPS, Bluetooth 5.0, connettività 5G, accelerometro e accesso ai servizi Google. Molto interessante, sempre secondo le fonti di Android Police, sarà il prezzo, di soli $300. Tuttavia è ancora poco chiaro se questo includerà anche i controller o se si tratterà del costo per una versione “base”, magari dotata di sola connettività Wi-Fi.

Potrebbe interessarti:
Nintendo Switch Pro, secondo Bloomberg supporterà il 4K grazie al DLSS di NVIDIA

Nessuna di queste informazioni è ancora confermata, ma potrebbe trattarsi di un dispositivo in grado di ritagliarsi una sua fetta di mercato. L’uscita sarebbe pianificata entro il Q1 2022 e i produttori si auspicano di riuscire a portare anche l’Epic Game Store. A voi piacerebbe uno smartphone/console così? Cosa ne pensate in generale a proposito del mobile gaming su cellulare o tablet?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *