TCG

TCG – Dragapult is Back

Game

Fabrizio oggi ci racconta la possibile rinascita di un mazzo che la maggior parte di voi aveva appoggiato nel dimenticatoio.Stili di Lotta regala nuova luce a questo lucertolone.Buona lettura! Professor Vinch C’era una volta la […]

Fabrizio oggi ci racconta la possibile rinascita di un mazzo che la maggior parte di voi aveva appoggiato nel dimenticatoio.Stili di Lotta regala nuova luce a questo lucertolone.Buona lettura! Professor Vinch C’era una volta la […]

Marzo 23, 2021

Fabrizio oggi ci racconta la possibile rinascita di un mazzo che la maggior parte di voi aveva appoggiato nel dimenticatoio.
Stili di Lotta regala nuova luce a questo lucertolone.
Buona lettura!

Professor Vinch


C’era una volta la storia di un draghetto che girovagava nei meandri del TCG di Pokémon.
Grosso e spavaldo, era stato il primo vero mazzo VMAX a comparire sulla scena. Tutto a un tratto scomparve, perché qualcosa di oscuro, “eterno” e ancora più grosso lo costrinse alla ritirata.
Passarono mesi, il meta cambiò più e più volte, le espansioni si succedettero, e quando tutto stava per essere dimenticato, degno del miglior Terminator, quel piccolo draghetto è ricomparso gridando un bel: “I’M BACK!”

Bella raga dal vostro Fabri e benvenuti in un nuovo articolo di Lost Zone TCG. Come avrete capito, oggi parliamo di Dragapult VMAX!
Come si è preparato al ritorno sulle scene? Lo vediamo subito insieme.

LA LISTA

3 Dragapult V
3 Dragapult VMAX

Un primo attacco che al costo di una sola psico infligge 60 danni ignorando gli effetti presenti sul Pokémon difensore, in barba ai più fastidiosi Decidueye e Altaria.
Un secondo attacco, Dynaspettro, che con 2 Energie Psico infligge 130 danni al Pokémon attivo avversario e ci permette di sparpagliare ben 5 segnalini danno nella panchina avversaria a nostro piacimento.

1 Crobat V
1 Dedenne-GX
1 Galarian Zigzagoon

Lo conosciamo già.
Ha un’abilità per cui quando si cala in panchina dalla mano ci fa mettere un segnalino danno su un Pokémon qualsiasi dell’avversario.
Può sembrare assurdo, ma quel segnalino danno, con l’aiuto dei retini, gioca un ruolo cruciale nell’aggiustare i danni per un eventuale KO.

3 Jirachi TEU

In un mazzo in cui giochiamo 4 retini e 4 switch, possiamo ancora permetterci di giocare lui, l’aiuto per eccellenza. Per chi (ancora) non lo sapesse, la sua abilità “Desiderio Stellare” ci fa vedere le prime 5 carte del mazzo, ci fa scegliere una carta allenatore presente tra esse, la aggiunge alle carte che abbiamo già in mano e rimischia le altre.

1 Mewtwo UNB
1 Mimikyu V

Assieme ad un probabile cambio di meta (in direzione Lotta), è forse la vera ragione per cui questo mazzo può tornare a dire la sua.
Interessante per l’abilità “Fantoccio” che si attiva una volta calato dalla mano alla panchina e consente a Mimikyu V di NON subire alcun danno fino alla fine del turno dell’avversario. Molto bello il suo attacco “Sguardo Invidioso”. Piazza 3segnalini danno sull’attivo avversario per ogni premio preso dall’oppo. Immagino uno scenario ideale in cui al mio avversario manca 1 premio per vincere. Calo Mimikyu V, Timbro Reset in modo da costringerlo al top deck. Mimikyu V piazza 15 segnalini e ci regala ancora un altro turno. Veramente bello.

1 Giratina UNM

E’ il Pokémon giusto al momento giusto. Come non giocarlo in un meta che pullula di energie speciali?
Quando lo giochiamo dalla mano alla panchina, fa scartare un’Energia Speciale assegnata al Pokémon attivo dell’avversario.
Con l’ausilio dei retini la magia si ripete, anche più volte a turno.

1 Scarta Oggetti

Come Giratina, anche Scartaoggetti vive il suo momento topico ora che in formato ci sono tonnellate di carte Oggetto utilizzate.
Ne possiamo scartare fino a 2 in gioco e non necessariamente solo dell’avversario ma anche nostre, se per qualunque caso avessimo bisogno di “cambiare” oggetto assegnato ad un nostro Pokémon.

4 Comunicazione Pokémon
4 Scambio
4 Ricerca Accademica
2 Caos Gravitazionale
2 Timbro Reset

Il momento ottimale per giocare il timbro è sicuramente nello stesso turno di Mimikyu V.
Avversario con poche carte in mano, praticamente al Top Deck e noi con un pokemon attivo che non può essere danneggiato ma che danneggia un sacco.

4 Velox Ball
4 Mary
4 Retino di Recupero

Il vostro miglior amico.
Il miglior modo che avete per massimizzare le abilità dei vostri Jirachi, Giratina, Mewtwo e Zigzagoon.

3 Bomba Gigante

Se il vero problema di Dragapult VMAX sta nei “soli” 130 danni del suo attacco, è anche vero che difficilmente (a meno di debolezze) riusciranno a uccidervelo in un solo attacco. Qui diventano interessanti le bombe giganti.
Questa carta oggetto resta assegnata al Pokémon fino alla fine del turno avversario.
Se il portatore di Bomba subisce 180 o più danni, anche in caso di KO, possiamo mettere 10 segnalini danno sul Pokémon attivo avversario.

3 Ordini del Capo
6 Energia Psico
4 Energia Orrore

Per spiegare questa carta al meglio:
è la ciliegina sulla torta.
Un enorme fastidio per l’avversario che nel momento in cui ci danneggia con un attacco, si piglia 2 segnalini danno sul suo Pokémon attaccante (e attenzione, 2 segnalini per ogni Energia Orrore assegnata al nostro Pokémon Psico).

CONCLUSIONE

Bene ragazzi l’articolo finisce qui.
Come di consueto vi ricordo che la nostra è una lista base e che può essere modificata a vostro piacimento.
Un’ultima considerazione.
Magari Dragapult non tornerà in veste di Tier 1 come in passato, ma il mazzo è forte e il Mimikyu riesce in parte a colmare quello che è il problema della scarsa quantità di danni inflitti da questo Pokémon agli avversari più “Grossi”.
Al contrario, resta molto forte contro i mazzi mono premio grazie al suo potere di spread di danni.

Io vi rimando per un’ulteriore analisi e gameplay al video di Fede Moro sul nostro Canele YouTube “Lost Zone TCG” a questo link.
Noi invece ci rivediamo al prossimo articolo.


Bella raga dal vostro Fabri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *