News

Super Smash Bros. Ultimate, Sakurai spiega perché Rex di Xenoblade Chronicles 2 non sarà un personaggio giocabile

Game

Sakurai ha dettagliato le motivazioni tecniche per cui Rex non potrà essere un personaggio giocabile di Super Smash Bros. Ultimate.

Sakurai ha dettagliato le motivazioni tecniche per cui Rex non potrà essere un personaggio giocabile di Super Smash Bros. Ultimate.

Xenoblade Rex
Marzo 12, 2021

Uno sdoppiamento impossibile

Durante la presentazione della scorsa settimana, Sakurai ha spiegato di aver considerato assieme al proprio team la possibilità che Rex, il protagonista di Xenoblade Chronicles 2, combattesse al fianco di Pyra e Mythra. Purtroppo Sakurai ha anche avuto modo di esprimersi (nella propria colonna di Famitsu) sulle limitazioni intrinseche del gioco e sul fatto che l’idea che il team aveva in mente (cioè di avere contemporaneamente presenti due combattenti) è stata scartata proprio per via delle barriere tecniche. Alla fine è stata presa la decisione che il combattente si sarebbe trasformato da un personaggio femminile all’altro, tutti e due abbastanza simili.

Ecco gli estratti di alcune dichiarazioni di Sakurai grazie alla traduzione di Siliconera:

Quando è stato deciso che dovevamo creare un personaggio di Xenoblade Chronicles 2, la primissima cosa a cui ho pensato era quella di mostrare e far muovere Rex e Pyra sullo schermo contemporaneamente. Tuttavia la conclusione che questo non fosse fattibile è arrivata con velocità tempestiva. Ho chiesto al team di valutare la cosa, ma era veramente impossibile.

Quando parliamo di due personaggi che si muovono in gruppo, ci sono, ad esempio, gli Ice Climbers. Hanno lo stesso aspetto e possono fare le stesse cose. Quando abbiamo provato la combinazione di Rex e Pyra, è stato chiaro che non potevamo rispettare il requisito essenziale perché la quantità dei loro dati eccedeva la soglia di computazione.

Anche il sistema che avrebbe visto Rex come principale combattente e Pyra come supporto era stato classificato come difficile. Il design era così complesso che avremmo dovuto mettere mano a diverse cose.

Rex avrebbe quindi dovuto essere da solo. Ma poi ho pensato che sarebbe stato meglio se avessimo potuto alternare tra Pyra e Mythra.

Ecco dunque le principali motivazioni per cui Rex probabilmente non comparirà mai nel roster di Smash Bros. Ultimate. Cosa ne pensate della realizzazione di Pyra/Mythra? Avreste preferito controllare Rex?

Fonte: Siliconera,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *