News

Super Smash Bros. Ultimate, Sakurai non ha voce in capitolo sull’inclusione degli spadaccini

Game

Masahiro Sakurai, ospite di un programma di gaming su YouTube, ha risposto all’ennesima polemica in merito agli Sword Fighter.

Masahiro Sakurai, ospite di un programma di gaming su YouTube, ha risposto all’ennesima polemica in merito agli Sword Fighter.

Marzo 4, 2021

Masahiro Sakurai ha risposto all’ennesima polemica in merito agli Sword Fighter.

Oggi, alle 15:00, Masahiro Sakurai presenterà sul canale Youtube di Nintendo la preview del nuovo DLC per Super Smash Bros. Ultimate, che vede protagoniste Pyra e Mythra di Xenoblade Chronicles 2.

Potrebbe interessarti:
Super Smash Bros. Ultimate: il 4 marzo Sakurai ci mostrerà nuovi dettagli su Pyra/Mythra

Si tratta sicuramente di un video molto atteso dai fan del picchiaduro, anche per vedere più nel dettaglio lo specifico moveset assegnato alla coppia, moveset che si spera si differenzi da quello “solito” dei combattenti dotati di spada, su cui spesso si aizzano polemiche e malcontenti indirizzati alla scarsa varietà nel gameplay, se non ad eventuali vantaggi o storture nell’equilibrio delle forze in campo.

Sakurai è stato ospite, a sorpresa, di Washa Live, programma in streaming su YouTube dedicato al gaming condotto dai popolari (perlomeno in Giappone) Mafia Kajita e Yuichi Nakamura. Nella breve comparsata, Sakurai ha invitato tutti a seguirlo nello special di oggi, e l’argomento è inevitabilmente cascato sugli spadaccini e, scherzando, sull’ennesima polemica in merito.

Sakurai si è giustificato, ridendo, con un “Che vi piaccia o meno, non dipende da me se un altro spadaccino finisce nel gioco.” continuando con “E comunque, anche se si tratta di un altro combattente armato di spada, andrà bene finché bilanciamo tutto come si deve”.

Il commento, tra il serio e il faceto, di Sakurai riguarda dunque il fatto che l’importante è il bilanciamento, e che la presenza di molti spadaccini al massimo può essere un “problema” in termini di varietà, di certo non di gameplay, assicurando anzi che i problemi a volte derivano da altro. “Al contrario, gli spadaccini sono semplici da implementare. Parliamo piuttosto di Steve!” ha continuato, riferendosi al personaggio di Minecraft inserito come ottavo DLC nel Fighters Pass Vol. 2.

Voi che ne pensate? Gli spadaccini “in esubero” sono un problema o, come dice Sakurai, l’importante è il bilanciamento generale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *