News

Rumor – Si parlerà ancora molto di The Legend of Zelda la prossima estate

Game

Continuano gli strascichi e i rumor successivi all’ultimo Nintendo Direct, durante il quale, tra i vari annunci, la grande N ha tolto i veli anche a The Legend of Zelda: Skyward Sword HD.

Continuano gli strascichi e i rumor successivi all’ultimo Nintendo Direct, durante il quale, tra i vari annunci, la grande N ha tolto i veli anche a The Legend of Zelda: Skyward Sword HD.

Zelda games
Febbraio 23, 2021

Nel periodo vicino all’E3 secondo un insider Nintendo svelerà altre informazioni sulla saga

Continuano gli strascichi e i conseguenti rumor successivi all’ultimo Nintendo Direct, durante il quale, tra i vari annunci, la grande N ha tolto i veli anche a The Legend of Zelda: Skyward Sword HD, in arrivo in esclusiva per Nintendo Switch il prossimo 16 luglio. Un annuncio che però ha accontentato a metà la fanbase, che dopo tutte le indiscrezioni emerse nelle settimane precedenti ormai si aspettava qualcosa di più per festeggiare il 35esimo compleanno della saga di Link.

Secondo il poliedrico e solitamente molto attendibile Jeff Grubb, nel corso di un articolo pubblicato da VentureBeat, Nintendo in realtà non avrebbe ancora celebrato a dovere l’anniversario di The Legend of Zelda per non sovrapporlo con quello di Super Mario, che sulla carta dovrebbe durare ancora fino al 31 marzo.

Potrebbe interessarti: Rumor – Switch Pro sarà più di una semplice revisione e supporterà NVIDIA DLSS

In ogni caso per Grubb si tratterebbe di una decisione puramente di marketing, in cui la casa di Kyoto avrebbe deciso che una sovrapposizione di questo tipo sarebbe stata poco costruttiva a livello comunicativo. Ecco perché Nintendo avrebbe deciso di posticipare ogni evento celebrativo legato a The Legend of Zelda nel periodo estivo, probabilmente nei pressi dell’E3 di Los Angeles che solitamente si svolge intorno alla metà di giugno.

Non dimentichiamo inoltre che a breve potrebbe esserci anche qualche annuncio legato a Pokémon, anch’esso in procinto di festeggiare il proprio anniversario, un motivo in più probabilmente per non accavallare annunci relativi a saghe ugualmente molto importanti.

Fonte: VentureBeat,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *