News

Un giocatore ha colpito tutti i 190 nomi nei titoli di coda di Super Smash Bros. Melee

Game

Un utente ha deciso di offrire ben $3000 di tasca sua al primo giocatore in grado di colpire tutti i 190 nomi nei titoli di coda di Super Smash Bros. Melee.

Un utente ha deciso di offrire ben $3000 di tasca sua al primo giocatore in grado di colpire tutti i 190 nomi nei titoli di coda di Super Smash Bros. Melee.

SuperSmashBrosMelee-nintendon
Febbraio 7, 2021

Un’impresa portata a termine dopo quasi 20 anni

L’era di internet e dei downloadable content su Nintendo Switch sta rendendo Super Smash Bros. Ultimate il picchiaduro più ricco di sempre, ma l’affezionata community di Smash non si è ancora rassegnata ad abbandonare il mitico Nintendo GameCube, con il suo iconico Super Smash Bros. Melee. Come tutti gli appassionati di certo sapranno, una tradizione della serie Super Smash Bros. è la presenza, nei titoli di coda, di un minigioco in cui il giocatore può sparare ai nomi che scorrono sullo schermo.

Un utente, di nome Nathaniel Bandy, ha deciso di lanciare un’insolita sfida: ha offerto ben 3000 dollari di tasca sua al primo giocatore che, entro il 31 marzo, fosse riuscito a colpire tutti i 190 nomi di Super Smash Bros. Melee. Ovviamente compiendo l’impresa su hardware reale, GameCube o Wii, con un controller cablato originale e registrando per l’intera durata della sfida il gameplay e la postazione di gioco. Dopo appena una settimana, un giocatore di nome Martin Zarate, è riuscito a portare a termine il compito.

La parte più impegnativa sapevo sarebbe stata quella dei doppiatori, che arrivano da ogni direzione e non ci si può permettere alcun errore. Dopo aver superato la parte più difficile dei titoli di coda, basta stare calmi per superare anche il resto.

Martin Zarate

Potrebbe interessarti:
Un giocatore ha completato al 100% Zelda: Breath of the Wild senza subire alcun danno

Questo giocatore è quindi riuscito a superare il precedente record di 182 nomi colpiti del 2007 e a guadagnarsi il malloppo di ben $3000, che saranno destinati a pagare il suo percorso di studi. Decisamente un colpaccio!

Fonte: Kotaku,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *