News

Monster Hunter Rise inizialmente presentava zone separate da schermate di caricamento

Game

Yasunori Ichinose ha rivelato ad IGN come anche Monster Hunter Rise inizialmente presentasse schermate di caricamento tra le varie zone di gioco.

Yasunori Ichinose ha rivelato ad IGN come anche Monster Hunter Rise inizialmente presentasse schermate di caricamento tra le varie zone di gioco.

Monster Hunter Rise Switch
Febbraio 6, 2021

Un altro incredibile traguardo tecnico tagliato

Chi ha giocato i vecchi capitoli di Monster Hunter ricorderà come le varie zone di gioco presentavano delle schermate di caricamento, caratteristica che è andata pian piano scomparendo nelle ultime iterazioni: il mondo di gioco è ormai attraversabile senza soluzione di continuità.

Nel caso di Monster Hunter Rise, Yasunori Ichinose ha rivelato ad IGN che inizialmente anche il gioco in arrivo per Switch avrebbe presentato le schermate di caricamento per via del grande ambiente interamente collegato e totalmente esplorabile. Ecco le sue parole sul cambiamento di direzione:

Su Nintendo Switch pensavamo che sarebbe stato difficile mantenere la qualità visiva ed il dettaglio in un ambiente sandbox. Tuttavia, man mano che lo sviluppo è andato avanti ci siamo resi conto che le ambientazioni aperte erano diventate sempre di più la norma per i titoli di successo, e l’ottima riuscita di Monster Hunter (World) ci ha ispirato ad accettare questa sfida.

Yasunori Ichinose

Potrebbe interessarti:
In arrivo un Nintendo Switch e un Pro Controller a tema Monster Hunter Rise.

Siete pronti a cacciare “senza schermate di caricamento” a partire dal prossimo 26 marzo? Cosa ne pensate dei risultati tecnici ottenuti da Monster Hunter Rise su Switch?

Fonte: IGN,

One thought on “Monster Hunter Rise inizialmente presentava zone separate da schermate di caricamento

  1. Pingback: Monster Hunter Rise, un video mostra le opzioni di personalizzazione iniziale di Palamute e Palico - NintendOn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *