News

Microsoft provò ad acquisire Square e Midway, oltre Nintendo

Game

Durante le interviste per festeggiare i venti anni di Xbox, è emerso che Microsoft ha tentato l’acquisizione di Square e Midway.

Durante le interviste per festeggiare i venti anni di Xbox, è emerso che Microsoft ha tentato l’acquisizione di Square e Midway.

xbox-nintendon
Gennaio 7, 2021

Non funzionò

Durante le interviste per festeggiare i venti anni di Xbox, è emerso che Microsoft ha tentato l’acquisizione di diverse importanti società videoludiche.

Oltre all’umiliazione ricevuta da Nintendo, è stato riconfermato che Microsoft ha provato ad acquisire Square prima del lancio di Xbox e anni prima che la stessa Square si fondesse con Enix. Nel novembre 1999, i dirigenti di Microsoft si sono recati in Giappone per parlare di una vendita con il CEO di Square.

Microsoft aveva una lettera di intenti per acquistare Square, ma l’accordo non è mai arrivato.

Il giorno dopo, siamo seduti nella loro sala del consiglio e hanno detto:” Il nostro banchiere vorrebbe fare una dichiarazione”. E fondamentalmente, il banchiere ha detto: “Square non può portare a termine questo accordo perché il prezzo è troppo basso”. Abbiamo fatto le valigie, siamo tornati a casa, e quella fu la fine di Square.

 Bob McBreen

Inoltre, Microsoft ha cercato di acquistare Midway, i creatori di NBA Jam e Mortal Kombat. Microsoft “non riusciva come portare a termine l’operazione”, ha detto Bachus.

Non siamo riusciti a capire come farlo funzionare, perché li avremmo immediatamente portati fuori dal business PlayStation, e non avevamo bisogno del loro gruppo di vendita e marketing, e quindi questo ci ha lasciato poco valore.

Kevin Bachus

Come pensate sarebbe cambiata la storia dei videogiochi degli ultimi vent’anni se queste operazioni fossero andate a buon fine?

Fonte: bloomberg,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *