News

Il producer di Fatal Frame vorrebbe festeggiare i 20 anni della serie in qualche modo

Game

Fatal Frame soffierà 20 candeline nel 2021… e il producer vorrebbe festeggiare.

Fatal Frame soffierà 20 candeline nel 2021… e il producer vorrebbe festeggiare.

Gennaio 6, 2021

Qualcosa si smuove?

Dopo tanti anni e di vuoto, il 2021 potrebbe essere un buon anno per i fan della celebre serie horror Fatal Frame. Keisuke Kikuchi, producer dei giochi, ha, infatti, espresso il suo interessamento a festeggiare i 20 anni della sua opera in qualche modo.

Durante un’intervista con Famitsu ha così dichiarato:

Keisuke Kikuchi

Il 2021 è… il 20 ° anniversario della serie Fatal Frame, quindi vorrei festeggiarlo in qualche modo, se possibile.

Nel 2019, Kikuchi ha menzionato come nutrisse ancora grandi speranze per il ritorno della serie. L’ultima parola, però, spetta a Nintendo dato che Koei Tecmo è solamente sviluppatore dei giochi. Infatti:

Keisuke Kikuchi

Anche se ho queste speranze, questa è una serie che Nintendo pubblica per noi e mi occupo solo dello sviluppo. Quindi, anche se dovessi dire che voglio fare un altro gioco, ciò non significa necessariamente che accadrà.

Anche per quanto riguarda eventuali remastered, la decisione resterebbe comunque in mano alla grande N:

Keisuke Kikuchi

Per quanto riguarda Fatal Frame 2 e 4, Nintendo gestisce i diritti di pubblicazione, quindi non abbiamo esattamente voce in capitolo in merito. 
Un altro fattore sarebbe che in questo momento sto supervisionando il marchio Gust, e per garantire linee di produzione e membri del team, a breve termine sarebbe anche molto difficile, ma a lungo termine non ho mai veramente abbandonato l’idea.
Quindi nel breve periodo non è per nulla realistico, al momento.

La serie Fatal Frame ha avuto inizio su PlayStation 2 nel dicembre 2001 mentre il capitolo più recente è stato Fatal Frame: Maiden of Black Water su Wii U nel 2014.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe un ritorno della serie a breve?

Fonte: Gematsu,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *