News

Kanye West chiese a Nintendo di collaborare per un videogioco

Game

Reggie Fils-Aime ha rivelato che una volta si è presentata l’opportunità di lavorare con il rapper e produttore discografico Kanye West per un videogioco.

Reggie Fils-Aime ha rivelato che una volta si è presentata l’opportunità di lavorare con il rapper e produttore discografico Kanye West per un videogioco.

kanye-west-nintendon
Dicembre 27, 2020

Un amore impossibile

L’ex presidente di Nintendo of America Reggie Fils-Aime ha rivelato che una volta si è presentata l’opportunità di lavorare per un videogioco con il rapper e produttore discografico Kanye West.

Durante l’E3 di molti anni fa, Kanye West ha visitato l’area di Nintendo, ha trascorso un po’ di tempo con Shigeru Miyamoto e avrebbe dovuto avere un incontro con Reggie, che successivamente fu spostato nell’ufficio commerciale di Kanye:

Esce e dice: “Voglio lavorare con Nintendo”.

Avevamo davvero tanti progetti in corso in Nintendo, la possibilità di fare qualcosa con Kanye semplicemente non c’era, e quindi ho dovuto trovare un modo per rifiutare educatamente questa opportunità di lavorare con lui. Gli ho detto: “Kanye, non vuoi lavorare con noi perché siamo tosti, lavoriamo duro. Tutto ciò che facciamo è spingere per i contenuti migliori. Non saremmo il tipo di partner con cui vorresti lavorare.” E lui mi guarda e dice: “Reggie, sei esattamente il tipo di partner che sto cercando proprio per questo motivo!”.

È stato come: “Oh mio Dio!”.

Reggie Fils-Aime

Reggie ha definito l’incontro “interessante” e ha confermato che anche Kim Kardashian era presente, ma alla fine si concluse con un nulla di fatto.

Potrebbe interessarti:
Il prossimo numero di EDGE conterrà informazioni su Hollow Knight: Silksong

Pensate che Nintendo avrebbe dovuto accettare la proposta del rapper?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *