Guide

Come collegare Nintendo Switch alla TV o al PC

Game

Hai appena acquistato un Nintendo Switch e non sai come collegarlo alla TV o al PC? Ecco una guida che ti spiega come fare!

Hai appena acquistato un Nintendo Switch e non sai come collegarlo alla TV o al PC? Ecco una guida che ti spiega come fare!

Nintendo Switch collegamento TV e PC
Dicembre 1, 2020

Prepariamo la nostra postazione di gioco

Nintendo Switch è la più recente console prodotta da Nintendo ed è stata lanciata sul mercato per la prima volta il 3 marzo 2017 ad un prezzo consigliato di 329,00€.

Nel corso di questi anni la console ha ottenuto un grandissimo successo, piazzando 68.3 milioni di unità nel mondo al 30 settembre 2020, apprestandosi a superare le vendite complessive della famiglia di console Nintendo 3DS.

Se non fate ancora parte di coloro che possiedono Nintendo Switch e state pensando di acquistarla, è importante sapere cosa troverete nella confezione e come collegarla al vostro televisore*.

*n.b. per poter usare Nintendo Switch sulla tua TV, questa deve disporre di un ingresso HDMI: controlla prima di acquistare la console.

Entrata HDMI su TV

Il contenuto

All’interno della confezione di Nintendo Switch troverete i seguenti elementi:

  • 1 Console Nintendo Switch
  • 2 Controller Joy-Con*
  • 2 Laccetti Joy-Con
  • 1 Impugnatura Joy-Con
  • 1 Base per Nintendo Switch
  • 1 Cavo HDMI
  • 1 Blocco alimentatore per Nintendo Switch
  • Libretto informazioni importanti per Nintendo Switch

*n.b. il colore dei controller Joy-Con può variare a seconda del modello di console comprato (per esempio nel caso dei controller “Neon” o “Grigi”, oppure per le console dedicate a giochi come Super Mario Odyssey o Animal Crossing New Horizons), ma le funzionalità sono le medesime.

Contenuto confezione Nintendo Switch

Come collegare Nintendo Switch alla TV

Nella fase iniziale di collegamento non è necessaria la console Nintendo Switch: iniziamo posizionando la Base per Nintendo Switch in una posizione sufficientemente vicina alla TV e ad una presa di corrente.

Dock Nintendo Switch

Apri dunque lo sportello sul retro per svelare le connessioni.

Dock Nintendo Switch retro
Dock Nintendo Switch retro spiegazione

Inizia collegando un’estremità del cavo HDMI in dotazione nella presa “HDMI OUT” e collega l’altra estremità all’ingresso HDMI della tua TV: se hai più ingressi, ricordati di quale si tratta, così da non avere dubbi al momento dell’accensione.

Nella presa in alto chiamata “AC ADAPTER” va collegato lo spinotto all’estremità del cavo del Blocco Alimentatore per Nintendo Switch, che andrà poi collegato alla tua presa di corrente.

In questa fase puoi ignorare la presa “USB” presente tra HDMI OUT e AC ADAPTER.

Dock Nintendo Switch retro collegamenti

Assicurati che tutto sia correttamente collegato e richiudi lo sportello, verificando che i cavi passino liberamente nello spazio dedicato.

Se è la prima volta che accendi la console e segui le istruzioni per iniziare e completare la configurazione.

Se la console è già stata usata in modalità portatile o hai finito di configurarla, ti basterà selezionare l’ingresso HDMI della tua TV a cui è collegata la Base per Nintendo Switch e inserirci delicatamente la console con lo schermo rivolto nella stessa direzione del logo “Nintendo Switch” presente sulla Base. In pochi istanti vedrai il segnale sullo schermo.

Nintendo Switch e TV

Come collegare Nintendo Switch al tuo PC

Non è possibile collegare la console Nintendo Switch al tuo computer per vedere le schermate di gioco direttamente sul proprio desktop, a meno di non utilizzare dispositivi di cattura video dedicati. Si tratta comunque di opzioni costose e che comportano una sensibile alterazione dei tempi di trasmissione del segnale video, per questo sono sconsigliate.

Se il vostro computer utilizza un monitor separato dalla scocca e questo dispone di un ingresso HDMI è possibile collegare Nintendo Switch come spiegato precedentemente per la vostra TV.

Consulta il produttore del tuo monitor per verificare se è in grado di riprodurre il segnale di Nintendo Switch a 720p o 1080p. È comunque consigliabile che il monitor abbia un rapporto d’aspetto di 16:9, tipico della maggior parte delle TV moderne.

Verifica anche che il tuo monitor sia in grado di far passare l’audio attraverso l’HDMI per sentire l’audio della console e di gioco. Altrimenti collega delle cuffie o delle casse alla Presa Audio di Nintendo Switch per sentire i suoni del menù e dei giochi.

Nintendo Switch caratteristiche

Complimenti, hai collegato correttamente la tua console: è tempo di giocare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *