News

Nintendo scrive la storia dei giochi di Super Mario solo alla fine del processo di sviluppo

Game

Due noti sviluppatori di Nintendo hanno parlato della storia dei giochi durante il processo di sviluppo.

Due noti sviluppatori di Nintendo hanno parlato della storia dei giochi durante il processo di sviluppo.

Novembre 8, 2020

“Quando creiamo un gioco, Mario, i nemici e le fasi vengono prima”

Secondo il noto sviluppatore Nintendo Yoshiaki Koizumi, in un gioco di Super Mario la storia viene aggiunta “alla fine del processo di sviluppo del gioco”.

In una recente intervista, Koizumi ha affermato:

Ci pensiamo proprio alla fine del processo di sviluppo del gioco, proprio mentre lo stiamo completando. Quando creiamo un gioco, Mario, i nemici e le fasi vengono prima, mentre la storia è lì per riassumere le cose in un unico mondo. Per “storia” non intendo solo quello che dicono i personaggi e cosa succede loro. In effetti, tutto ciò che le persone provano quando giocano nei panni di Mario fa parte della storia. Quindi non c’è solo una “storia”. In effetti, penso che sia diversa per tutti.

Yoshiaki Koizumi

Anche Takashi Tezuka, sviluppatore di Mario di lunga data, ha parlato della storia nei giochi di Mario. Durante l’inizio della serie, la trama non era al centro dell’attenzione:

Finché c’era una ragione per Mario per andare da sinistra a destra, il giocatore poteva sconfiggere felicemente i nemici e andare avanti. Inoltre, poiché era un gioco in cui Mario calpestava i nemici, era più importante per noi creare design che rendessero le regole intuitive, ad esempio, modellando il guscio di Buzzy Beetle in modo che sembrasse più doloroso calpestarla.

Takashi Tezuka

E voi, sapevate che la storia fosse solo l’ultimo tassello dei giochi di Mario?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *