News

Grasshopper, due vecchi titoli dello studio arriveranno su Nintendo Switch nel 2021

Game

Due giochi di Grasshopper Manufacture arriveranno su Nintendo Switch nel corso del prossimo anno: The Silver Case e The 25th Ward: The Silver Case.

Due giochi di Grasshopper Manufacture arriveranno su Nintendo Switch nel corso del prossimo anno: The Silver Case e The 25th Ward: The Silver Case.

Novembre 8, 2020

Purtroppo il lancio è al momento previsto per il solo Giappone

A maggio di quest’anno il celebre sviluppatore nonché director di No More Heroes 3, Suda51, parlò della possibilità di portare alcuni vecchi titoli di Grasshopper Manufacture su Nintendo Switch. Uno dei giochi presi in considerazione dal creativo fu The Silver Case, visual novel del 1999 il cui remake è stato lanciato originariamente su Steam nel 2016.

A distanza di pochi mesi dall’intervista, Playism ha annunciato ufficialmente che il remake di The Silver Case verrà lanciato su Nintendo Switch nel 2021 insieme al suo sequel, The 25th Ward: The Silver Case. I due giochi saranno inclusi in un unico pacchetto chiamato The Silver 2425.

Di seguito trovate una breve descrizione di The Silver Case:

1999 – Ci troviamo a Tokyo. La città è afflitta da una serie di omicidi seriali. I detective della 24 Wards Heinous Crimes Unit hanno gli occhi puntati su uno specifico sospetto: Kamui Uehara, leggendario serial killer e autore di numerosi omicidi di funzionari governativi durante l’ormai famoso “Silver Case” di 20 anni prima. Tuttavia, nessuno sa chi – o cosa – Kamui sia veramente. È davvero il secondo avvento di Kamui? Chi è questo famigerato serial killer e qual è il suo scopo finale?

Prendi il controllo del protagonista, un membro delle delle forze speciali note come “Repubblica”. Attravero la visuale in prima persona scava in profondità lungo i 24 quartieri della città e all’interno delle forze di polizia stesse per svelare i vari misteri interconnessi che incontrerai durante il gioco. Ispirato alle classiche avventure e ai giochi in stile romanzo visivo, nonché ai film polizieschi neo-noir e hardboiled, The Silver Case offre un’esperienza di gioco unica e rivoluzionaria mentre ti guiderà attraverso trame profonde e avvincenti, piene di enigmi e indovinelli. Scopri la verità pezzo per pezzo mentre lotti per sopravvivere in questo mondo oscuro e pericoloso dove la posta in gioco è ancora più alta di quanto sembri!

Questa invece è una breve descrizione del sequel:

Sono trascorsi cinque anni dagli eventi di The Silver Case del 1999. Il gioco è ambientato nel nuovo 25° quartiere di Tokyo, sorto nella zona della baia di Kanto. In una stanza del complesso di appartamenti “Bayside Tower Land”, una donna viene trovata uccisa in circostanze misteriose. Questo dà il via a una serie di eventi apparentemente casuali che collegano più protagonisti, tra cui Tokio Morishima di The Silver Case. Riunendo tutti i punti di vista, emerge uno schema davvero scioccante…

Caratteristiche principali

  • A Suda 51 Trip – Ambientata nell’universo di “Kill the Past”, la serie continua ad offrire un cupo sguardo su un mondo semi-futuristico sull’orlo del collasso e sui “disadattati e antieroi” che lo abitano.
  • Brave New World – Il ritorno del caratteristico sistema “Film Window”, che per la prima volta verrà introdotto nel 25° quartiere! Una nuova grafica, un nuovo sound e un nuovo sistema di controlli mostreranno il gioco sotto una nuova prospettiva.
  • Una sola storia, ma molti punti di vista – Esplora questa oscura versione di Tokyo da tre diverse prospettive: “Correttezza”, “Placebo” e “Matchmaker”

Il gioco verrà lanciato in Giappone a partire dal 18 febbraio. Rimaniamo in attesa di notizie su una eventuale versione occidentale.

Fonte: Gematsu, Playism,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *