News

Una popolare streamer e TikToker è stata citata in giudizio da Nintendo

Game

La nota streamer e TikToker Pokeprincxss è stata costretta da Nintendo a cambiare nome utente e pagare il risarcimento danni.

La nota streamer e TikToker Pokeprincxss è stata costretta da Nintendo a cambiare nome utente e pagare il risarcimento danni.

Ottobre 12, 2020

Questioni di merchandise

La popolare streamer di Twitch e TikToker Pokeprincxss è stata costretta a cambiare e rinominare il suo marchio e a risarcire Nintendo, dopo essere stata citata in giudizio dalla società giapponese.

Anche grazie ai suoi 1.9 milioni di follower su TikTok e gli oltre 50000 su Twitch, l’influencer ha, infatti, venduto diversi prodotti basati sul suo marchio, registrando anche il suo nome utente. Come è facile immaginare, entrambi sono ispirati alla serie Pokémon e, alcuni, includono persino Poké Ball e veri e propri disegni di Pokémon. Non stupisce, quindi, che Nintendo si sia messa di traverso.

In un video su YouTube ha annunciato che, da ora in poi, si farà chiamare “digitalprincxss” e che, ai tempi era “giovane e stupida” e non sapeva di star “facendo qualcosa di sbagliato”.

Fonte: Gamerant,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *