News

Atelier Ryza 2, Koei Tecmo afferma che la versione occidentale non verrà censurata

Game

Koei Tecmo, publisher di Atelier Ryza 2, ha appena confermato che la versione occidentale del titolo non subirà alcuna censura.

Koei Tecmo, publisher di Atelier Ryza 2, ha appena confermato che la versione occidentale del titolo non subirà alcuna censura.

Ottobre 9, 2020

I sederi delle protagoniste sono in salvo

Atelier Ryza 2: Lost Legends & the Secret Fairy è un JRPG il cui sviluppo è attualmente curato da Gust. Il titolo in questione è il sequel diretto del celebre Atelier Ryza: Ever Darkness & the Secret Hideout, gioco lanciato lo scorso anno. Atelier Ryza 2 approderà su PC e console entro la fine dell’anno.

Nel corso del TGS 2020 Online sono state condivise ben due versioni di uno stesso trailer relativo al gioco. Una delle versioni, quella occidentale mostrata da Sony) presentava una evidente censura (il sedere di uno dei personaggi femminili è stato coperto grazie ad alcuni effetti visivi), mentre il trailer giapponese mostrato dallo sviluppatore era “uncensored”. Potete verificare voi stessi dalle immagini qui sotto:

I fan sono dunque rimasti “confusi” da questa situazione ed alcuni hanno iniziato a sospettare che la versione occidentale potrebbe subire alcune censure (va comunque notato che Nintendo, nei suoi canali ufficiali, ha pubblicato il trailer non censurato).

A fare chiarezza ha pensato dunque Koei Tecmo, publisher del gioco. Con un post su Twitter ha infatti precisato che la versione occidentale non subirà censure di sorta e rispecchierà la versione giapponese:

Dunque possiamo tirare un sospiro di sollievo, i posteriori delle alchimiste sono in salvo (così come gli altri contenuti). Che cosa ne pensate? Secondo voi la censura sarà presente solo sulla versione per PlayStation 4, similmente a quanto avvenuto in passato per altri titoli?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *