TCG

Minima Spesa, Massima Resa!

Game

Se non volete spendere un capitale per giocare in maniera divertente e semi competitiva, questo è l’articolo che fa per voi. Leggiamo insieme i consigli miei e di Fabrizio.Buona lettura! Professor Vinch Bella raga dai […]

Se non volete spendere un capitale per giocare in maniera divertente e semi competitiva, questo è l’articolo che fa per voi. Leggiamo insieme i consigli miei e di Fabrizio.Buona lettura! Professor Vinch Bella raga dai […]

Settembre 7, 2020

Se non volete spendere un capitale per giocare in maniera divertente e semi competitiva, questo è l’articolo che fa per voi.

Leggiamo insieme i consigli miei e di Fabrizio.
Buona lettura!

Professor Vinch


Bella raga dai vostri Professor Vinch e Fabrizio.

Ci siamo! Un altro Agosto è passato, un’altra rotazione è avvenuta e tante espansioni se ne sono andate dallo standard: Ultra Prisma, Apocalisse di Luce, Tempesta Astrale, Trionfo dei Draghi e Tuoni Perduti, sono infatti solo un ricordo.
Con la loro eliminazione molte delle nostre carte preferite ci hanno abbandonato, ma in nostro soccorso è arrivata Fiamme Oscure a dare una bella rinfrescata al meta.
Da spada e scudo è evidente come il GCC Pokémon stia vertendo sempre di più sulle carte V, ed è solo questione di tempo prima che le GX ci abbandonino definitivamente.

A prescindere dai gusti personali, è evidente che le carte V (in particolare le VMAX) costino mediamente più delle GX.

Ma se qualcuno iniziasse a giocare oggi e/o non avesse un budget cospicuo per creare il proprio mazzo?

ECCO CHE ENTRIAMO IN GIOCO NOI!

In questo articolo vi presentiamo 7 semplici deck “low cost” (tutti costruibili con una spesa massima di 50€), spiegandovi le combo principali con cui potrete sicuramente divertirvi e perché no, battere anche qualche mazzo più quotato.

I mazzi in questione sono:

  1. Xatu/Garbodor
  2. Mad Party (Festa di Matti)
  3. Greedent/Cursola
  4. Falinks
  5. Flapple/Sableye
  6. Toxtricity Mill
  7. Decidueye/Obstagoon

Non perdiamo tempo ed iniziamo questa carrellata di liste!

Xatu/Garbodor

4 Natu RCL
4 Xatu CEC 79 
3 Trubbish RCL 
2 Garbodor RCL 
1 Oranguru SSH
1 Mew UNB
1 Oricorio-GX CEC 95
1 Amo Normale
2 Timbo Reset
4 Velox Ball
3 Bosco Brillabirinto
4 Comunicazione Pokémon
2 Palloncino
3 Distintivo Turbo
4 Ricerca Accademica
4 Mega Ball
4 Mary
3 Ordini del Capo
6 Energia Psico
4 Energia Psico Orrore

La combo è tutta in 3 carte: Garbodor, Xatu e Bosco Brillabirinto.
L’abilità di Garbodor ci permette di avvelenare l’attivo avversario se c’è una stadio in gioco, l’attacco “Assorbivita” di Xatu, lascia il Pokémon attivo avversario a 10 punti vita dal KO se con il lancio della moneta esce testa, mentre Bosco Brillabirinto è la nostra seconda chance di portare a termine con successo l’attacco. Tra i turni, il Pokémon avversario, avvelenato, subisce i 10 danni mancanti e il KO.

Da non sottovalutare la carta Energia Psico Orrore che, nel caso il Pokémon Psico a cui è assegnata venga danneggiato, piazza 2 segnalini danno (20 danni) sul Pokémon attaccante avversario.
Quindi, anche se magari non abbiamo il Garbodor settato in panchina, obblighiamo l’avversario a cambiare attaccante o a far suicidare addosso al nostro Xatu il suo Pokémon ormai ridotto a 10 di vita.

Mad Party (Festa di Matti)

4 Bunnelby DAA
1 Sinistea SSH 
2 Sinistea DAA 
4 Polteageist DAA 
4 Dedenne DAA 
4 Mr. Rime di Galar DAA  
1 Oranguru SSH 
1 Crobat V DAA 
2 Dedenne-GX UNB 
1 Mew PR-SM 
1 Oricorio-GX CEC 
2 Hapi
2 Amo Normale
1 Caos Gravitazionale
1 Campanella Familiare
2 Velia
4 Velox Ball
2 Palloncino
2 Timbro Reset
4 Ricerca Accademica
4 Mega Ball
3 Ordini del Capo
4 Energia Duplice
4 Energia Accelerazione Tripla

Questo Deck è sicuramente il Mazzo Budget più in voga del momento.
Si basa sull’attacco “Festa di Matti” (Mad Party, in inglese),
che infligge 20 danni per ogni Pokémon con l’attacco “Festa di Matti” nella nostra pila degli scarti.
Se abbiamo 5 Pokémon con quell’attacco negli scarti il nostro attaccante infligge 100 danni, se ne abbiamo 10, 200 danni e così via.
Ora, se Dedenne e Mr. Rime di Galar sono destinati ad essere semplicemente scartati per incrementare il nostro danno, Bunnelby e Polteageist, sono i nostri veri attaccanti.
La teiera, oltre ad attaccare, è un acceleratore di danni; la sua abilità infatti ci permette di scartare un Pokémon con l’attacco “Festa di Matti” dalla nostra mano e pescare 2 nuove carte dal mazzo, davvero non male!

Greedent/Cursola di Galar

4 Skwovet RCL
3 Greedent DAA
3 Corsola di Galar RCL
3 Cursola di Galar RCL
2 Wimpod UNM
2 Golisopod DAA
1 Zamazenta V SSH
1 Oricorio-GX CEC
1 Oranguru SSH
1 Bendavitale
1 Caos Gravitazionale
4 Velox Ball
4 Comunicazione Pokémon
2 Palloncino
4 Poké Bambola di Lylia
1 Timbo Reset
2 Andy e Torn
4 Ricerca Accademica
4 Mega Ball
4 Mary
2 Ordini del Capo
3 Energia Duplice
4 Energia Accelerazione Tripla

Questo è probabilmente il mazzo più fastidioso della nostra lista.
La combo è composta da Greedent e Cursola di Galar.
Lo scoiattolone infligge 100 danni al costo di 2 incolore e torna in mano con tutte le carte ad esso assegnate, chi manderemo davanti dunque? Ovviamente il Cursola di Galar. L’abilità di questo corallo cursato dice che quando viene messo KO dai danni dell’attacco dell’avversario, dobbiamo lanciare una moneta. Se il risultato è testa, anche il Pokémon avversario viene messo KO. Simpatico no?
In alternativa a Cursola, possiamo uscire con la Poké Bambola e non dare premi all’avversario. Fastidio!
Interessante anche il Golisopod. È il Pokémon che permette di fare molti, molti danni contro i “giganti”. Con una doppia incolore infligge 30 danni (di base) più 50 danni addizionali per ogni Pokémon V e GX sul terreno avversario.
Immaginiamo che il nostro avversario giochi ADP e abbia ben 6 Pokémon V e GX, in quel momento l’attacco di Golisopod farebbe ben 330 danni, una cifra che mette paura anche ai VMAX.

Falinks

4 Falinks RCL
4 Falinks V RCL
3 Mantello Della Tenacia
2 Cintura Karate
2 Amo Normale
1 Spinner Energetico
2 Timbro Reset
4 Velox Ball
4 Distintivo Turbo
3 Sonia
4 Ricerca Accademica
3 Mega Ball
4 Marny
3 Ordini del Capo
4 Scambio
3 Dojo di Arti Marziali
4 Energia Duplice
6 Energia Lotta

Il classico mazzo che quando lo guardi ti strappa un sorriso e dici “ah carino”, poi lo giochi e dici “oh, carino veramente”.
Vi starete chiedendo: “Un mazzo composto da solo 8 Pokémon e per giunta tutti Falinks?” La risposta è: “Si!”.
Sicuramente prima della rotazione avremmo trovato uno spazio per Diancie Prisma, ma purtroppo ci ha lasciati.
Come funziona? Il piccolo Falinks con 2 energie incolore fa 30x per ogni Pokémon nella nostra panchina con “Falinks” nel nome.
Il Falinks V invece ha un’abilità davvero carina, ognuno dei vostri Falinks e Falinks V in gioco subisce 20 danni in meno dagli attacchi del vostro avversario. Cumulabile! Quindi, immaginiamo una situazione in cui abbiamo in gioco 3 Falinks V e 3 Falinks baby, siamo in svantaggio di premi, e abbiamo la nostra stadio “Dojo di Arti Marziali”; il nostro Falinks attivo infligge 190 danni (che applicando la debolezza significa KO su Eternatus VMAX) e va KO solo subendo un attacco da almeno 150 danni, non male per un piccolo Pokémon mono premio. 

Flapple/Sableye

4 Applin
4 Flapple
2 Sableye V
2 Zigzagoon di Galar
1 Zacian V
3 Ordini del Capo
2 Amo Normale
4 Ricerca Accademica
1 Tavola di Inversione
2 Avicoltore
4 Velox Ball
4 Comunicazione Pokémon
4 Mary
4 Retino di Recupero
4 Distintivo Turbo
3 Mega Ball
2 Scambio
3 Stadio di Turffield
7 Energia Buio

Il Budget Deck preferito da Fabrizio.
Questo mazzo picchia, e picchia forte. Non è troppo difficile infatti mandare KO con un solo colpo anche un VMAX enorme. Come?
Ve lo spiego subito. Partiamo da Sableye V; il suo primo attacco è carino, (ci permette di recuperare dalla pila degli scarti una carta allenatore qualsiasi) ma non è quello che ci serve. L’attacco divertente è il secondo, “Artigli Folli”, che con 2 energie buio infligge 10 danni (di base) + 60 danni aggiuntivi per ogni segnalino danno (ogni segnalino danno equivale a 10 punti vita) presente sul Pokémon attivo dell’avversario. E qui c’è la domanda: “Come faccio a far si che i Pokémon del mio avversario abbiano dei segnalini danno?”. Con il Flapple!
Flapple è un Pokémon fase 1 che ha una simpatica abilità; una volta in campo, possiamo scegliere di rimischiare Flapple e tutte le carte a esso assegnate e mettere 2 segnalini danno su un qualsiasi Pokémon avversario.
Basta quindi evolverne un paio, arrotondare con uno Zigzagoon e il nostro Sableye infligge 310 danni, che uniti ai 50 dei Flapple e Zigzagoon fanno ben 360! Nessun VMAX può resistere ad un attacco del genere. Enjoy!

Toxtricity/Mill

4 Toxel DAA 
4 Toxtricity DAA 
3 Grimer di Alola UNM
3 Muk di Alola TEU
1 Crobat V DAA
2 Dedenne-GX UNB
1 Marshadow UNB
1 Oricorio-GX CEC 
2 Cynthia & Caitlin
2 Incenso Evolutivo
2 Amo Normale
4 Ricerca Accademica
2 Avicoltore
4 Velox Ball
4 Bosco Brillabirinto
2 Palloncino
4 Retino di Recupero
4 Paletta Maledetta
3 Mega Ball
4 Energia Duplice
4 Energia Accelerazione Tripla

Non poteva mancare un mazzo “Mill” (per gli amanti del genere).
I mazzi mill sono quei mazzi che puntano a vincere non facendo premi, bensì scartando più carte possibili dal mazzo avversario fino a fargliene rimanere zero.
Questo Deck ha più modi per “Macinare” il deck avversario, il primo è sicuramente l’attacco di Toxtricity. Costa una doppia incolore e dice: “Lancia una moneta, se esce testa scarta le prime 5 carte dal mazzo avversario, se esce croce scarta le prime 5 carte del tuo mazzo”.
Come evitare che esca croce? Con la nostra fantastica stadio “Bosco Brillabirinto” che ci consente di rilanciare la moneta.
Altro modo per “Millare” è Muk di Alola. Questo Pokémon melmoso nel momento in cui lo giochiamo per far evolvere Grimer, ci permette di guardare le prime 6 carte del mazzo avversario e di scartare tutte le carte strumento che troviamo tra esse. Nel mazzo abbiamo i retini, quindi possiamo riprenderlo in mano e evolverlo nuovamente, praticamente ad ogni turno.
La Paletta Maledetta, (una carta Strumento Oggetto Pokémon che fa scartare le prime due carte dal deck avversario qualora il Pokémon a cui è assegnata venga messo KO dai danni di un attacco avversario) è solo la ciliegina sulla torta.

Decidueye/Obstagoon

3 Rowlet CEC 
1 Dartrix DAA
3 Decidueye PR-SW 

2 Zigzagoon di Galar SSH 
2 Obstagoon di Galar SSH 
4 Jirachi TEU 
1 Oranguru SSH
4 Comunicazione Pokémon
2 Amo Normale
4 Ricerca Accademica  
3 Rina
4 Velox Ball
4 Caramella Rara
4 Mary
4 Retino di Recupero
1 Bosco Smeraldo
3 Scambio
1 Stadio di Turffield
2 Energia Aurora
4 Energia Erba
4 Energia Oscurità

Uno di quei mazzi che va giocato con intelligenza.
Abbiamo infatti a disposizione 2 Pokémon che cercano di neutralizzare i Pokémon avversari. Decidueye con la sua abilità previene tutti i danni che gli verrebbero infitti da Pokemon GX e Pokemon V (quindi anche i VMAX). In più il suo attacco con 2 energie (erba e incolore) “Freccia Scissa” infligge 90 danni all’attivo più 20 danni a 2 Pokémon nella panchina avversaria.
Obstagoon invece ha un attacco con effetto; “Sbarramento”, al costo di 2 energie (buio e incolore), infligge 90 danni all’attivo avversario e in più previene tutti i danni inflitti da Pokémon base ad Obstagoon. Quindi se l’avversario mette in campo un Pokémon base non GX e V lo blocchiamo con Obstagoon, altrimenti c’è Decidueye e viceversa.
Sfruttando bene entrambi i Pokémon riusciremo piano piano a fare i 6 premi che ci servono per vincere la partita.
Di recente questo deck (da lì, la lista che vi abbiamo proposto) è stato anche giocato alle finali della Players Cup.

E con questo si conclude la nostra lista di Mazzi Budget.
Sono tutti Deck molto interessanti e dal costo contenuto, come dice il titolo “Minima spesa, massima resa”.
Liste buone da giocare così come sono ma perchè no, anche basi su cui costruire la vostra versione.

Da Fabrizio e dal vostro Professor Vinch è tutto.
Appuntamento al prossimo articolo.
Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *