News

Sviluppatori indie: “L’eShop sta diventando caotico come l’App Store”

Game

Gli sviluppatori indie stanno chiedendo modifiche allo store digitale Nintendo, perché ritengono stia danneggiando l’economia dei titoli indipendenti.

Gli sviluppatori indie stanno chiedendo modifiche allo store digitale Nintendo, perché ritengono stia danneggiando l’economia dei titoli indipendenti.

eShop
Agosto 11, 2020

Un problema serio

L’eShop di Nintendo non ha mai brillato, ma questa volta le critiche non provengono dagli utenti. Gli sviluppatori indie stanno chiedendo a gran voce modifiche allo store digitale Nintendo, perché ritengono stia danneggiando l’economia dei titoli indipendenti.

Mike Rose di No More Robots ha spiegato il motivo per cui molti videogame sono scontati anche del 90%. Infatti, il Nintendo eShop mette in prima pagina i titoli che hanno venduto maggiormente nelle ultime due settimane tenendo conto solo della quantità. Di conseguenza, le case di sviluppo indie preferiscono scontare molto i loro titoli fino a quando non arrivano in prima pagina, per poi ottenere vendite extra quando sono visibili.

Questa criticità, unita a quella spiegata da Joseph Humfrey, co-fondatore di Inkle, cioè l’eccessiva semplicità del Nintendo eShop che non permette la scoperta di nuovi titoli, ha reso lo store Nintendo troppo caotico come l’Apple Store.

La paura di Rose è vedere l’eShop pieno di titoli a pochissimi euro di scarsa qualità come, secondo lui, già avviene sull’Apple Store.

E voi, che ne pensate del Nintendo eShop?

Fonte: destructoid,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *