Guide

Ninjala – Guida per ninja alle prime armi

Game

Ninjala ha un gameplay semplice da imparare ma profondo e difficile da padroneggiare. Con la nostra guida potrete entrare senza problemi nella WNA!

Ninjala ha un gameplay semplice da imparare ma profondo e difficile da padroneggiare. Con la nostra guida potrete entrare senza problemi nella WNA!

ninjala-nintendon
Luglio 8, 2020

Pronti ad entrare nella World Ninja Association?

Ninjala è arrivato su Nintendo Switch e, grazie anche alla formula di free-to-play, ha avuto fin da subito un successo enorme. Vuoi lo stile grafico giocoso che tanto ricorda Splatoon, vuoi un gameplay di base molto semplice e partite sempre entusiasmanti, il divertimento nel titolo di GungHo non manca mai.

Sotto un gameplay all’apparenza semplice ed immediato, però, ci sono tante piccole sfaccettature che rendono il sistema di combattimento di Ninjala abbastanza profondo, con alcune meccaniche da padroneggiare necessariamente bene per poter competere anche solo con i giocatori di medio livello. Complice anche un tutorial non proprio esaustivo, che lascia ai giocatori la libertà di scoprire in combattimento come arrivare alla vittoria ma che ha portato tanti utenti a non saper come muoversi, ecco una piccola guida sulle basi di Ninjala, che possono permettervi di iniziare a percorrere la strada per diventare un ninja leggendario.

Ninjala-guida-Switch-NintendOn (3)

Qual è lo scopo di Ninjala?

Tenetevi forte… lo scopo è eliminare gli altri ninja a suon di mazzate, in base alla tipologia di arma che avete equipaggiato. La salute degli avversari va portata quindi a zero, cosa che ci porterà ad effettuare un K.O. o, nel migliore dei casi, ad un IPPON (che tratterò più avanti). Parlando di salute, sappiate che questa può essere rigenerata usando la Gomma Trasformazione (premere A e per trasformarsi in un oggetto ed eludere i nemici): ritirarsi non è una vergogna.

Tanti termini, tanti tipi di attacco, non ci capisco nulla!

Ecco alcuni dei termini più importanti in Ninjala, la base per sapere cosa fare e come farlo.

IPPON: prima li ho citati parlando dei K.O. ed effettivamente gli IPPON non sono altro che dei K.O. più stilosi e che danno più punti a chi li esegue. Non solo: in base a quali carte Shinobi e codici Shinobi abbiamo equipaggiato, effettuare un IPPON porta al recupero di salute, all’aumentare della barra abilità e così via. Ok, ma come si esegue un IPPON? Ci sono vari casi:

  • Sconfiggere un nemico mentre si è in Parata (quel momento in cui due armi si scontrano)
  • Quando il nemico è intrappolato nella Gomma Colla (perché magari la sua arma è scoppiata)
  • Utilizzando la Gomma Ninjutsu

Energia S: fondamentale per poter pensare non solo di vincere, ma addirittura poter capire qualcosa durante le battaglie. Grazie all’Energia S è possibile creare le bolle di gomma da utilizzare come scudo o da lanciare come tecnica Gomma Ninjutsu. Questa va a consumarsi utilizzando le varie tecniche ma si rigenera automaticamente o, per velocizzare la cosa, raccogliendo le sfere di energia disseminate per gli stage. L’Energia S residua è indicata sotto la barra della vita ed è divisa a tacche: si inizia con 4 unità, sufficienti per la maggior parte delle azioni come la Gomma Razzo (per muoversi più velocemente) o creare una Bolla Scudo, ma non per avere speranze di vittoria.

Ninjala-guida-Switch-NintendOn (4)

È importante quindi aumentare la quantità massima di tacche e per farlo bisogna distruggere i droni, anche questi disseminati per gli stage. Una volta raggiunte le 8 tacche è possibile creare un’arma gigante, molto più potente, o una Bolla Scudo molto più grande.

Tipi di attacco

Questo è ciò che probabilmente ha messo più in crisi gli utenti, quindi facciamo chiarezza! Ogni personaggio ha tre tipologie di attacchi “base”:

  • Attacco normale/su. Premere il pulsante di attacco ZR o il pulsante di attacco ZR + analogico sinistro Su.
  • Attacco a vasto raggio. Premere il pulsante di attacco ZR + analogico sinistro Giù.
  • Attacco da dietro. Premere il pulsante di attacco ZR + analogico sinistro destra/sinistra
Ninjala-parry-NintendOn

Questi diversi attacchi non solo permettono di variare nelle combo da eseguire, ma danno inizio anche ad un sistema simile alla morra cinese o, se vogliamo, sasso carta forbici. In tal senso possiamo riassumere così:

  • Attacco normale/su batte attacco a vasto raggio
  • Attacco a vasto raggio batte attacco da dietro
  • Attacco da dietro batte attacco normale

Nel caso in cui due personaggi utilizzino lo stesso tipo di attacco, si entrerà nella fase chiamata “Parata”, in cui bisognerà scegliere ancora una volta se colpire con un attacco normale/su, a vasto raggio o da dietro. Proprio come il gioco sasso, carta, forbici, vince chi sceglie l’attacco prevalente sull’altro e si va avanti nel caso i due giocatori abbiano scelto lo stesso attacco.

Ninjala-guida-Switch-NintendOn (2)

Nel caso non si voglia rischiare di subire un attacco e si hanno abbastanza tacche di Energia S, premendo il pulsante L si può uscire dalla fase di Parata per scappare. Nel caso in cui si venisse colpiti perché l’avversario ha scelto un attacco vincente sul nostro, se si hanno abbastanza tacche di Energia S, si può utilizzare lo Scoppio S (con ZR) e tentare una nuova fase di Parata durante la quale nuovamente inizierà il gioco della morra cinese.

Consigli di sopravvivenza

Un po’ come nel gioco del calcio, vince chi segna di più, ma anche la difesa è importante. Per quanto buttarsi nella mischia sia il modo più facile per fare punti e fare K.O. (o, ancor meglio IPPON), bisogna anche pensare a difendersi e salvare la pelle. Assicuratevi sempre di avere abbastanza Energia S per poter eventualmente usare la schivata (pulsante L), poter utilizzare lo Scoppio S (ZR) in caso di Parata e la Gomma Razzo per spostarsi velocemente.

Se avete poca energia pensate a scappare. Un bravo ninja non è colui che fa più vittime rischiando di rimetterci la pelle, ma quello che sa quando colpire: ritiratevi, trasformatevi (con A) e magari raggiungete un drone per approfittarne e allungare la barra di Energia S. Sarete così pronti a tornare nella mischia senza alcun pericolo e più forti di prima.

Distruggere droni fa guadagnare punti, pochi, ma sempre utili. A fine partita anche 100 punti possono fare la differenza e inoltre al giocatore che ha distrutto più droni vengono assegnati punti bonus. Obiettivo primario: sconfiggere i nemici, ma anche i droni possono fare bene alla partita.

Setta bene le impostazioni di gioco

Ninjala-guida-Switch-NintendOn (1)
  • Con “Mostra HUD assistito” abilitato, nel momento di una Parata permette di vedere le scelte possibili (del gioco carta sasso forbici). Non indispensabile, ma neanche inutile: avere sempre sott’occhio ciò che possiamo fare può aiutare nella scelta.
  • Mostra reticolo” permette di vedere sempre il mirino per lo Spara Bolla, e non solo quando effettivamente abbiamo creato la bolla da sparare.
  • Abilitando “Telecamera automatico” la visuale segue il nostro personaggio. È comunque possibile modificarla con lo stick analogico destro.
  • Mira automatica” permette di agganciare automaticamente un avversario una volta colpito. Potrebbe essere utile, ma dopo qualche partita ho preferito disabilitarlo, poiché quando ci si trova a combattere contro più avversari capita di attaccare l’avversario “sbagliato” e di agganciarlo quindi non volendo.
  • Regola mira telecamera”, per finire, imposta la visuale rivolgendola sempre verso il nemico agganciato. Anche questa suggerisco di disabilitarla, poiché non permette di ruotare manualmente la telecamera mentre si combatte con un nemico agganciato, non potendo quindi tenere gli occhi intorno a sé e vedere eventuali nemici in avvicinamento.

Come detto inizialmente, il combat system di Ninjala è molto più profondo di ciò che può sembrare inizialmente e ciò che è stato trattato in questa guida è solo la base per poter capire come funziona il free-to-play di GungHo. Un ultimo consiglio, forse il più scontato ma più utile: spendete tanto tempo nell’allenamento, sperimentate le armi più adatte al vostro stile e fate tanti, tanti combattimenti.

Con le basi giuste che vi offre questa guida e la tanta esperienza sul campo potrete diventare anche voi dei ninja leggendari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *