News

The Wonderful 101: Remastered, alcuni sostenitori Kickstarter hanno dovuto pagare spese aggiuntive

Game

Nel corso delle ultime settimane, si è creato un clima di rabbia sul progetto Kickstarter di Wonderful 101: Remastered.

Nel corso delle ultime settimane, si è creato un clima di rabbia sul progetto Kickstarter di Wonderful 101: Remastered.

the-wonderful-101-remastered-ufficiale-campagna-kickstarter-v10-425388-1280x720
Giugno 29, 2020

Clima teso su Kickstarter

Nel corso delle ultime settimane, si è creato un clima di rabbia sul progetto Kickstarter di Wonderful 101: Remastered. Infatti, sembrano esserci ancora alcune persone che non hanno ricevuto la copia fisica del gioco e gli è stato richiesto il pagamento di commissioni extra.

Le versioni fisiche del gioco sono spedite dagli Stati Uniti e questo può comportare il pagamento di tasse doganali in alcune nazioni. Il costo aggiuntivo può arrivare fino a 20 dollari.

The Wonderful 101

Molti sostenitori affermano che queste informazioni non erano chiare, mentre altre hanno sottolineato che quasi tutti i progetti Kickstarter sui videogiochi includono queste precisazioni nella sezione FAQ. Del resto si tratta di una fase piuttosto standard del processo.

La risposta dei detrattori specifica che sebbene la sezione FAQ includa queste informazioni, le indicazioni sui costi aggiuntivi sono state menzionate non prima di nove giorni dopo la pubblicazione del progetto, quando ormai migliaia di persone avevano già investito il loro denaro.

PlatinumGames non ha ancora commentando l’accaduto. Pensate che possa far qualcosa per venire incontro ai sostenitori?

Fonte: Gonintendo,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *