News

Activision sta valutando il porting di Crash Bandicoot 4 su altre piattaforme

Game

Per ora Cash Bandicoot 4 non arriverà su Nintendo Switch, ma in futuro non è escluso il suo approdo nei lidi Nintendo.

Per ora Cash Bandicoot 4 non arriverà su Nintendo Switch, ma in futuro non è escluso il suo approdo nei lidi Nintendo.

Giugno 23, 2020

Per ora, l’ibrida Nintendo rimane esclusa, ma mai dire mai!

Dopo mesi di rumor e voci di corridoio, è stato ufficialmente rivelato un capitolo principale completamente nuovo per le avventure di Crash Bandicoot. Dopo la N. Sane Trilogy, Activision ha deciso di continuare la saga del marsupiale con Crash Bandicoot 4: It’s About Time.
Per ora, il nuovo platform è previsto solamente su PS4 e Xbox One con il rilascio ufficiale fissato al 2 ottobre 2020, come annunciato nel trailer:

Purtroppo, Nintendo Switch non è stato menzionato ma secondo un’intervista con PCGamesN, Activision non ha escluso a priori l’arrivo su altre piattaforme oltre a quelle di Sony e Microsoft:

Stiamo ancora valutando piattaforme aggiuntive per il futuro. Rimanete sintonizzati per maggiori informazioni

Activision

Per quanto sia decisamente vaga, questa affermazione lascia più di uno spiraglio aperto per sperare nell’arrivo della nuova avventura del peramele arancione anche su Nintendo Switch. Appena ci saranno notizie in tal senso, non mancheremo di riportarvele.

Fonte: PCGamesN,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *