News

Kirk Scott, volto dei giochi indie, lascia Nintendo

Game

Il volto delle produzioni indie per Nintendo, Kirk Scott, ha fatto sapere tramite social che ha lasciato la grande “N”.

Il volto delle produzioni indie per Nintendo, Kirk Scott, ha fatto sapere tramite social che ha lasciato la grande “N”.

Kirk Scott
Giugno 4, 2020

Ma proseguirà il suo lavoro per gli sviluppatori indipendenti.

Quando nel 2018 Damon Baker abbandonò Nintendo, Kirk Scott prese il suo posto come volto delle produzioni indie ospitate su Switch. Anche Scott ha deciso di proseguire il suo percorso verso la prossima tappa, dopo una permanenza di cinque anni nella grande “N”.

Ecco di seguito il messaggio che ha pubblicato sui social:

Non lavoro più per Nintendo. Gli ultimi 5 anni mi hanno portato grande felicità grazie alla collaborazione con gli studi indipendenti e questo continuerà! Gli eventi di cui siamo stati parte da Febbraio di quest’anno hanno contribuito a concretizzare il mio pensiero. Sono stanco. Aprire le porte alle minoranze, essere inclusivi, e contribuire al successo per TUTTI all’interno del mondo indie sarà per me una priorità. Questo mi da gioia! Non vedo l’ora di proseguire questo lavoro con tutti voi. Abbiamo tutti un’opportunità per rendere le cose migliori per gli altri ed educare lavorando a grandi giochi! Rimanete sintonizzati!”

Kirk Scott

Anche se Scott lascerà il posto, gli indie rimangono una componente fondamentale nei piani di Nintendo Switch. Non c’è dubbio che i fan continueranno a vedere giochi di alta qualità prodotti da piccoli sviluppatori in futuro.

Cosa ne pensate di questa scelta? Come vedete il futuro delle produzioni indie su Nintendo Switch?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *