News

Nintendo Wii, in Giappone è acquistabile per 45 centesimi

Game

Alcune foto di un acquirente mostrano Nintendo Wii e Nintendo DS vendute a pochi centesimi in alcuni negozi giapponesi.

Alcune foto di un acquirente mostrano Nintendo Wii e Nintendo DS vendute a pochi centesimi in alcuni negozi giapponesi.

Nintendo Wii e DS
Maggio 29, 2020

Oppure potete accaparrarvi un Nintendo DS a 90 centesimi.

Nintendo Wii e Nintendo DS sono state console di enorme successo, riuscendo a vendere 250 milioni di unità in tutto il mondo. Queste sono ottime notizie quando la console è ancora nel pieno del suo ciclo di vita e riceve costantemente nuovi giochi, ma quando ormai ha superato i dieci anni di età, non viene creato quasi più alcun software dedicato e i servizi online vengono disconnessi il significato assume tutta un’altra connotazione: potrete trovare in giro milioni di console che nessuno vuole più e che inondano il mercato di seconda mano.

Questa è la situazione in cui sembra trovarsi il Giappone. Un acquirente giapponese ha pubblicato delle foto che mostrano il Nintendo DS venduto a 100 Yen (più o meno un dollaro e quindi 90 centesimi di euro), mentre se volete portarvi a casa un Nintendo Wii di seconda mano vi basterà sborsare 50 Yen (quindi circa 45 centesimi di euro), più le tasse che innalzano leggermente il prezzo, ma non di molto.

Vedere vecchie console rivendute a cifre infinitesimali rispetto al loro valore originale non è certo una novità, ma questi prezzi sembrano veramente pazzeschi. Siamo sicuri che Nintendo Wii offra un valore di intrattenimento superiore ai 45 centesimi o forse ce ne sono talmente tanti che i negozianti sono costretti ad abbassare esageratamente i prezzi per liberare i magazzini dei negozi?

Quanti Nintendo DS comprereste se costassero novanta centesimi l’uno?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *