News

Capcom guarda con interesse a Nintendo Switch e la considera “ideale per qualsiasi gioco”

Game

Capcom è ancora interessata allo sviluppo di giochi su Nintendo Switch, tra cui Street Fighters e altre saghe.

Capcom è ancora interessata allo sviluppo di giochi su Nintendo Switch, tra cui Street Fighters e altre saghe.

Aprile 25, 2020

Parole interessanti da parte di Capcom per la piattaforma Nintendo

La serie di Street Fighters è sempre stata importante per Nintendo e Capcom, al punto da portare quest’ultima a creare due titoli esclusivi disponibili solo su Nintendo Switch.

Malgrado il resto del supporto software da parte di Capcom sia risultato piuttosto scarno, l’azienda continua a guardare con interesse a Nintendo Switch, come ci conferma il producer della serie Street Fighter Yoshinori Ono.

Da quando è uscito Switch, abbiamo rilasciato Ultra Street Fighter II e Street Fighter 30th Anniversary Collection per la piattaforma. Dal punto di vista commerciale, questi due titoli sono stati un successo. Stiamo vedendo molti titoli competitivi, tra cui Smash Bros., che stanno andando bene su Switch e i giocatori si stanno godendo quel tipo di esperienze su quella piattaforma.

Se dovesse esserci un’altra opportunità che ha senso per noi, prenderemo di nuovo in considerazione lo Switch. Per quanto riguarda Street Fighter 5, è attualmente in esclusiva per PS4 e PC. Tuttavia, come menzionato sopra, vediamo Switch come una piattaforma importante per tutti i tipi di giochi.

Yoshinori Ono

Insomma, non bisogna escludere che in futuro Capcom torni a sviluppare attivamente dei giochi anche su Nintendo Switch, magari anche con titoli più importanti come un nuovo Monster Hunter e magari un Resident Evil.

Un servizio in abbonamento potrebbe aiutare alla causa?

Fonte: USGamer,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *