News

Game Freak, un membro dello staff è risultato positivo al Coronavirus

Game

Game Freak ha annunciato che uno dei suoi dipendenti è positivo al Coronavirus, ma questo non impatterà sullo sviluppo dei giochi.

Game Freak ha annunciato che uno dei suoi dipendenti è positivo al Coronavirus, ma questo non impatterà sullo sviluppo dei giochi.

Aprile 24, 2020

Nonostante ciò non sono previsti ritardi nello sviluppo dei DLC per Pokémon Spada e Scudo

Game Freak, il celebre team responsabile dello sviluppo dei giochi della serie principale di Pokémon, ha da poco annunciato che uno dei componenti del suo staff è risultato positivo al COVID-19.

In base a quanto riportato nel comunicato ufficiale rilasciato dall’azienda, sembrerebbe che nessuno degli altri dipendenti sia a rischio poichè Game Freak già dal 1° aprile ha iniziato a lavorare in regime di smart working e il dipendente malato non si reca in ufficio dal 2 di aprile.

Per questa ragione il lavoro degli sviluppatori può proseguire, e dunque non ci dovrebbe essere un grosso impatto sul rilascio del pass di espansione di Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Naturalmente, se ci dovessero essere ulteriori novità, vi aggiorneremo immediatamente.

Fonte: Game Freak,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *