News

Kenny James, il doppiatore di Bowser nei giochi di Super Mario, spiega come ha ottenuto il ruolo

Game

Il doppiatore di Bowser nei giochi della serie di Super Mario ha rilasciato un’intervista nella quale ha spiegato come ha ottenuto il ruolo.

Il doppiatore di Bowser nei giochi della serie di Super Mario ha rilasciato un’intervista nella quale ha spiegato come ha ottenuto il ruolo.

Marzo 23, 2020

La “voce” di Bowser parla anche di come viene informato dei “nuovi progetti” e di quali sono i suoi giochi preferiti

Di recente Kenny James, doppiatore di Bowser nei giochi della serie di Super Mario, ha rilasciato un’interessante intervista a Nintenderos, nella quale ha parlato, fra le altre cose, di come ha ottenuto il ruolo.

A quanto pare la fortuna ha giocato un ruolo decisamente importante. Di seguito trovate la sua dichiarazione:

Kenny James:

Ero nel posto giusto al momento giusto. Durante il periodo in cui lavoravo come tecnico addetto al servizio di gas propano, ho iniziato anche a cercare lavoro come doppiatore. Un giorno uno dei miei clienti ha sentito mentre parlavo di questa cosa con un collega. Sorprendentemente, mi ha chiesto se avessi qualche demo vocale da lasciargli.

Gli ho lasciato un link al mio sito Web e lui lo ha passato allo studio a cui Nintendo of America normalmente si rivolge per il doppiaggio dei giochi. Dunque il direttore di produzione ha iniziato a contattarmi.

Ho finito per ricevere una richiesta di audizione per Bowser. L’audizione aveva come riferimento Super Mario Sunshine. A quel tempo il gioco era già stato rilasciato, ma non lo avevo ancora giocato. La verità è che ho fatto la mia migliore imitazione del vecchio doppiatore del personaggio.

Alcune settimane dopo, ho ricevuto un’email che mi diceva che avevo ottenuto il lavoro. Poco dopo, la mia prima sessione di lavoro è stata completata: Super Mario Strikers.
Ero terrorizzato. Avevo già sperimentato com’era essere in uno studio di registrazione come cantante, ma mi sentivo come se non fossi mai stato in un posto come quello prima d’ora.

Una volta iniziato, mi sono reso conto che il mio lavoro non era parlare. Pertanto, il tono della mia voce è cambiato rapidamente. Sembrava meno umano, immagino. La verità è che sono davvero contento di come il mio lavoro è stato accettato dai fan!

Kenny ha poi spiegato che quando è necessario lavorare ad un nuovo progetto Nintendo segue una procedura rigorosa:

Kenny James:

Di solito ricevo solo suggerimenti su quali saranno i contenuti del titolo. In effetti, quando registro le mie parti facciamo riferimento ai giochi con nomi in codice. Tuttavia, quando devo interpretare ruoli “unici” (come nel caso di Miauser in Super Mario 3D World), devono rivelare necessariamente alcuni segreti affinché la performance venga realizzata correttamente.

Alla fine dell’intervista Kenny ha spiegato quali sono i suoi giochi preferiti, del franchise di Super Mario e non, e che gli piacerebbe poter incontrare Miyamoto un giorno:

Kenny James:

Adoro i giochi di Mario Kart! Cose come guidare o volare sono alcune delle mie attività preferite quando gioco. Nonostante ciò, di recente ho iniziato a giocare nuovamente a Super Mario World. È ancora divertente per me. Inoltre, adoro la musica di quel titolo!

Per quanto riguarda i giochi al di fuori del franchise di Super Mario, direi che mi piacciono molto quelli ambientati nello spazio, come Star Wars Battlefront e Star Trek: Bridge Crew. A proposito, Star Trek è incredibilmente divertente in VR!

Per quanto riguarda il Signor Miyamoto… La verità è che non sono stato ancora abbastanza fortunato da vederlo di persona. È una domanda che mi viene spesso posta alle convention a cui vado. Tuttavia, mi piacerebbe davvero conoscerlo un giorno!

Di certo un’intervista interessante. Che cosa ne pensate? Conoscevate il doppiatore di Bowser?

Fonte: Nintenderos,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *