TCG

Malmö Regional Championship Report – Pokémon TCG

Game

Il torneo Il week end del 7 e 8 Marzo 2020 si è svolto in quel di Malmö, il Campionato Regionale Svedese di Pokémon.A parteciparvi c’erano circa 400 giocatori di TCG divisi nelle 3 categorie.In […]

Il torneo Il week end del 7 e 8 Marzo 2020 si è svolto in quel di Malmö, il Campionato Regionale Svedese di Pokémon.A parteciparvi c’erano circa 400 giocatori di TCG divisi nelle 3 categorie.In […]

Marzo 18, 2020

Il torneo

Il week end del 7 e 8 Marzo 2020 si è svolto in quel di Malmö, il Campionato Regionale Svedese di Pokémon.
A parteciparvi c’erano circa 400 giocatori di TCG divisi nelle 3 categorie.
In questo pezzo parliamo di com’è andata a Fabio.

Vediamo chi trova i ragazzi di NintendOn

La scelta del mazzo

Da quando “Spada e Scudo” è stata spoilerata si è iniziato a parlare di diversi mazzi, più o meno forti. Solo una cosa sembrava certa: a causa del cambio di regolamento riguardo le Supporter al turno 1, i mazzi Welder avrebbero perso la loro efficacia (così si vociferava).
E con che mazzo affrontiamo i prossimi tornei? Cioè, Fabio viene da mesi e mesi di Welder/MewMew.
Dubbi…
Finché un giorno vengono pubblicate le liste di un Champions League giapponese e ci salta all’occhio un MewMew/Malamar con Dusknoir/Trevenant e Marnie.
Un mazzo Hand Disruption che fa anche danni sembra carino. Lo proviamo, sembra un treno. Manca però sempre quel qualcosa che lo renda davvero un mazzo devastante. Forse la versatilità e la possibilità di adattarsi ai diversi match up.
L’internazionale di Oceania è sicuramente l’occasione di schiarirsi le idee e prendere qualche spunto.
MewMew/Welder vince, grazie a Nico Alabas e al Team Limitless, e a noi torna il sorriso. Di idee sul meta ne abbiamo abbastanza da preparare il mazzo da portare in Svezia. Si rimonta Mew con Welder.
Mazzo devastante, risposte a tutto. Quasi tutto. Mill e Goonies come li affrontiamo? Puoi pensare di mettertela via e perderci ma caspita, quei due mazzi fanno una bella fetta del meta (soprattutto in una categoria non così piena di giocatori come quella Senior, dove se ne perdi 2 sei fuori).
A caso qualche giorno prima della partenza vedo la lista di Rahoul Reddy, gioca Muk Alolan Muk GX. Proviamo e riproviamo e… BOOM! Abbiamo il mazzo.

La Decklist

Come potete vedere si tratta di una lista abbastanza standard di MewMew, un po’ come se la regola della Supporter T1 non esistesse.

Vediamola nel dettaglio:

Pokémon

4 Jirachi


Insieme ai Dedenne GX sono la base della consistenza di questo mazzo.
Non potendo giocare la supporter al primo turno se iniziate, un modo per avere le carte in mano dovete trovarlo.

3 Dedenne GX (per l’appunto)
3 Mewtwo e Mew GX

L’attaccante principale del mazzo.
Copia tutti gli attacchi dei Pokémon GX nella propria panchina o pila degli scarti, per questo si adatta ad ogni situazione.
La versatilità fatta Pokémon!

1 Charizard GX (quello che fa 300 pizze con 4 energie)
1 Magcargo GX
1 ReshiZard GX
1 Latios GX
1 Naganadel GX
(quello psico che setta i premi a 3)
1 Naganadel GX (quello che snipera i Pokémon avversari per 170 danni)
1 Mega Lopunny e Jigglypuff GX
1 Solgaleo GX (quello che fa 120 danni e carica in panca)
1 Muk e Muk di Alola GX

La tech usata da Reddy contro Obstagoon (che con il proprio attacco previene i danni a lui inflitti dai Pokémon base avversari, ma non gli effetti degli attacchi stessi).
Quegli 8 segnalini danno di veleno obbligano infatti l’avversario a scambiare o lasciar andare KO il cagnolone di tipo Buio.
Fastidioso contro chiunque, comunque.

1 Victini V

Novità direttamente da Spada e Scudo.
Un attacco che carica energie R dagli scarti ai propri Pokémon e un secondo attacco che infligge 30 per ogni energia assegnata a entrambi i Pokémon attivi.

1 Blacephalon (quello psico che se l’avversario è a 3 premi, spredda 12 segnalini danno)

Trainer

4 Saldatrice (Welder, per gli amici. Il motore energetico del mazzo)
1 Ricerca Accademica

Per i nostalgici, Platan. Per i più nostalgici, Aralia.
Scarta la mano, pesca 7 carte.
La Supporter che mancava, e quanto ci mancava.

3 Focolare Gigante
4 Velox Ball

New entry, direttamente da Sword and Shield.
Utile per prendere qualunque base, Jirachi compreso. Il costo è di scartare una carta dalla mano, ma potrebbe essere tranquillamente un Pokémon GX di cui poi MewMew GX copierà gli attacchi.

4 Pregio Ball
4 Scambio
2 Skate di fuga
2 Cappuccio Furtivo

Fondamentale in match in cui fronteggiamo liste con Mimikyu (quello che spegne le abilità ai GX con danni).
Utile anche contro Ninetales (quello che fa catcher).

2 Acchiappa Pokémon Potenziato
1 Timbro Reset

Energie

8 Energia Fuoco (R)
2 Energia Psico (P)
2 Energia Blocco Debolezza
(lo dice il nome)

I Match

1º Turno – Cinccino Mill – WW
2º Turno – Cinccino Mill – LL (Kaya, che poi vincerà il torneo)
3º Turno – TinaChomp – WW
4º Turno – ADP/Zacian – WW
5º Turno – WelderBox – LWW
6º Turno – Cinccino Mill – ID
Top8 – Cinccino Mill – WLL (quello del ID all’ultimo turno di svizzera)

In generale le partite sono molto tirate; sta tutto all’abilità dei giocatori e a come sono settati i mazzi (in mazzi stabili, la fortuna gioca un ruolo marginale).
I Cinccino Mill incontrati erano settati in modo da annullare l’attacco GX a MewMew (soprattutto quello di Kaya, non a caso Campionessa del Mondo in carica).

Dopo aver portato a casa 100 punti con la Top8 al Main Event, Fabio prova a prendere qualcosa anche alla TCG Cup del giorno seguente.
Stessa lista, stessi avversari (ad eccezione di Kaya che si sta giocando la finale al Regionale contro l’altro Cinccino Mill).
Fabietto si piazza secondo dopo aver chiuso la svizzera 3-1-1 (V-S-P) e poi:
Top8 Cup – Cinccino Mill – WLW
Top4 Cup – BabyBlown – LWW
Final – Mirror MewMew – LL

Altri 40 punti in saccoccia e in totale fanno 140 in questo Week End svedese; punti che al momento garantiscono a Fabio la Top22 europea.
La strada è ancora lunga e la posizione va assolutamente mantenuta per garantirsi un posto al Day2 del Campionato Mondiale di Londra del prossimo Agosto.

Concludendo

Il mazzo è molto stabile e basta attuare un paio di modifiche per adattarlo in maniera molto efficace al metagame.
La versatilità di MewMew è senza eguali.
Matchup brutto contro Cinccino Mill e BabyBlown, ma non si può certo vincere contro tutto, bisogna giocarsela al meglio.
Chissà se avremo altre soddisfazioni da questo super Deck.
Vedremo…

Ci vediamo al prossimo articolo!

Professor Vinch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *