News

Il Nintendo PlayStation è stato finalmente venduto per 360.000 dollari

Game

Il Nintendo PlayStation è stato finalmente venduto per la modica cifra di 360.000 dollari.

Il Nintendo PlayStation è stato finalmente venduto per la modica cifra di 360.000 dollari.

Marzo 7, 2020

La magica console ha infine trovato casa

Vi ricordate dell’asta per il prototipo del NintendoPlaystation, esemplare unico mai commercializzato e messo in vendita da Terry Diebold qualche settimana fa? Ebbene, si è finalmente trovato un acquirente!

Il prezzo finale a cui è stato venduto è di ben 360.000 dollari. Al momento, l’identità dell’acquirente non è ancora nota, però si suppone che possa essere il creatore di Oculus VR Palmer Luckey, almeno stando alle sue ultime dichiarazioni su Twitter.

Comunque non è stata la migliore offerta che la console ha ricevuto, perlomeno non ufficialmente. Infatti, prima che venisse aperta l’asta, un individuo novergese offrì la bellezza di 1.2 milioni di dollari, ed è strano che non abbia riproposto l’offerta dopo l’apertura dell’asta ufficiale.

Che dire, speriamo che il fortunato possessore si goda questa incredibile console.

[Aggiornamento] Sembra che invece l’acquirente non sia stato Palmer, bensì Greg McLemore, almeno stando a Forbes. Greg è l’imprenditore che ha fondato Toys.com e Pets.com. McLemore ha dichiarato di possedere tantissimi apparecchi tecnologici fin dalla fine del diciannovesimo secolo, e voleva fare in modo che anche il Nintendo PlayStation entrasse a far parte del suo museo personale.

Fonte: Comics,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *