News

Pokémon GO, il murales di Etika è diventato un pokéstop

Game

Pokémon GO, il murales di Etika, lo YouTuber suicidatosi a giugno, è diventato un pokéstop.

Pokémon GO, il murales di Etika, lo YouTuber suicidatosi a giugno, è diventato un pokéstop.

Febbraio 28, 2020

Un gesto carino da parte dei suoi fan

Etika è stato uno YouTuber che si è tolto la vita lo scorso giugno. A novembre, alcuni suoi fan gli hanno dedicato un murales nel dipartimento di Broolkyn (New York).

Ultimamente è stato scoperto che il murales è diventato un pokéstop di Pokémon GO, come potete vedere di seguito:

Per chi non lo sapesse, solitamente diventano dei pokéstop quei luoghi che possono essere considerati oggetto di cultura e tradizione, come monumenti, chiese e anche murales particolarmente ispirati, come appunto quest’ultimo.

Etika tra l’altro era conosciuto per il suo entusiasmo verso il mondo Nintendo e per i suoi fan che chiamava “JoyCon Boyz”.

E voi lo conoscevate?

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *