News

Ritornano le uova peste nell’ultimo aggiornamento di Pokémon HOME

Game

L’ultimo aggiornamento di Pokémon HOME, versione 1.0.8, vede il ritorno delle “uova peste”.

L’ultimo aggiornamento di Pokémon HOME, versione 1.0.8, vede il ritorno delle “uova peste”.

Febbraio 21, 2020

Sembra che non siano buone neanche per la frittata…

Durante le ultime settimane, The Pokémon Company ha continuato a rilasciare aggiornamenti di Pokémon HOME per correggere bug della prima ora e scoraggiare gli hacker.

L’ultimo update, versione 1.0.8, vede il ritorno delle “uova peste”. Come nei precedenti titoli Pokémon per console, i Pokémon che vengono riconosciuti dal gioco come hackerati o corrotti, vengono trasformati in un uovo peste. Queste “uova” non possono essere schiuse, liberate o trasferite in altri giochi e occupano solo spazio nel box.

Secondo alcuni report, questa versione delle uova peste è nata per combattere la presenza di Pokémon illegali che avevano iniziato a circolare nel gioco recentemente. Invece di far crashare l’applicazione, il Pokémon in questione viene trasformato in un uovo peste, permettendo al giocatore di continuare ad utilizzare Pokémon HOME o Pokémon Spada e Scudo senza problemi.

Il lato negativo è che le uova peste occupano spazio nel box: nonostante possa essere giusto punire gli hacker, la faccenda potrebbe finire per penalizzare anche alcuni giocatori legittimi che non avevano idea di aver ricevuto un Pokémon illegale tramite uno scambio.

Fonte: Twitter,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *